giovedì 26 febbraio 2015

Non esitare a contattarci! E' un piacere parlare di giochi di ruolo con voi!

Non esitate a contattarci! E' un piacere parlare di giochi di ruolo con voi!
Holy Truth "I Risvegliati"
In questi giorni sto ricevendo diverse timide richieste sui nostri giochi, da nuovi amici che hanno acquistato giochi Vas Quas Editrice, non esitate a conttarci siamo sempre disponibili a parlare di giochi di ruolo e ancor più ovviamente dei nostri giochi!
Vi ricordo che tutti i nostri giochi sono disponibili in formato cartaceo sulla pagina di Lulu.com, spesso Lulu fa delle offerte percui prima di acquistare date sempre uno sguardo alla home dove di solito queste offerte sono riportate: Libreria Cartacea su Lulu.com e mi raccomando una volta acquistato contattateci!

Xantis Revolution
Mentre tutti i giochi in formato PDF li trovate nelle pagine di DriveThruRPG: Libreria digitale Vas Quas Editrice su Drivethrurpg. Se cercate informazioni sui nostri giochi visitate il nostro Catalogo online troverete tutte le informazioni necessarie a capire sia l'esperienza di gioco proposta da ogni gioco, ma anche i materiali usati, il tempo di gioco, etc...etc... Ricordo che è possibile scegliere i nostri giochi anche a seconda del tempo che avete per giocarli: scegli un gioco Vas Quas Editrice in base al tempo che hai.


Se volete leggere uno qualsiasi dei nostri giochi, contattatemi sarà mia premura regalarvi una copia del gioco scelto in formato PDF! Non esitate a farlo è un piacere!

Colgo l'occasione per ringrazie di cuore, tutti gli amici che in questi giorni, hanno riempito le mie caselle di posta, la chat dandomi un grosso abbraccio virtuale! Grazie! 

venerdì 13 febbraio 2015

Interail "E tu perchè sei in viaggio?"

Interail "E tu perchè sei in viaggio?"
Interail è un vecchio progetto di Vas Quas Editrice, ho un gruppo di amiche che lo gioca spesso e quindi oggi voglio riparlarne. Anche perché ogni tanto mi mandano qualche stralcio delle loro partite mi viene voglia di giocarlo! Anche se attualmente non ho tempo di fare una campagna anche a questo gioco (che non è proriamente adatto a singole partite).


Se seguite Vas Quas da diversi anni dovreste ricordarlo, nel gioco si interpreta un gruppo di ragazzi che intraprendono l'Interrail. Ogni ragazzo parte ovviamente con uno scopo diverso che lo vedrà senz'altro a fine del viaggio crescere! In Interrail si interpretano degli stereotipi di personaggi, ve ne sono diversi già creati all'interno del manuale o potrete creare il vostro.

Gli stereotipi sono diversi dal figlio di papà al bullo, il gioco creerà triangoli di legami fra personaggi e personaggi non giocanti (gestiti dal GM) e alla fine del viaggio ogni personaggio sicuramente avrà avuto un'evoluzione... E' un gioco di cambiamento, si parte con una sorta di Bisogno da colmare derivato dal proprio Passato, qualcosa che poi è destinato nella maggioranza dei casi a cambiare evolvere! Si parte magari per accettare la propria incapacità di relazionarsi con gli altri, per poi capire che alla fine ogni persona è diversa e che in realtà quello che vuoi ottenere è esser accettato da un gruppo di amici per quello che si è (diventando un bisogno del presente più concreto)!

Ogni sessione di gioco è una fermata del Treno. Si dovrà fare una fermata del Treno per ogni Giocatore, quindi mediamente una campagna dura Numero Giocatori Sessioni di gioco! Ogni Sessione è divisa in due parti reali, "la Fermata e il viaggio". Nella Fermata ogni Giocatore imposta una scena, scegliendo i personaggi che dovranno esser presenti per cercare di raggiungere il proprio Bisogno, mentre il GM avrà il compito di complicare ciò che accade! Quando tutti i giocatori hanno finito le loro scene nella Fermata, si torna sul Treno dove ci sarà un'evoluzione dei singoli personaggi. 


E' un gioco a volte anche triste, può succedere che qualche giocatore durante il viaggio ceda e non riesca a portare a termine il suo percorso. Magari non riesce ad integrarsi con il gruppo, finisce per farsi male in modo irreparabile, perché rischia sempre troppo mettendo in gioco il suo carattere predominante o le sue difficoltà!  Ho visto giocare questo gioco, anche in modo meno "sentimentale" con personaggi stereotipati più simpatici e veramente stravaganti, dal fissato di Musica Rock, al Fondamentalista Religioso, ed è divertente vedere come i personaggi man mano creano gruppo, trovino punti in comune o come a volte si separi in modo irreparabile...

E' un gioco che finisce per farci parlare di sentimenti, dove si vivono anche momenti goliardici quasi a scimmiottare le uscite con "gli amici" (specialmente nelle ultime fermate del treno) e in generale a fine gioco la sensazione che si ha è di aver affrontato un viaggio, metaforicamente parlando il viaggio è appunto l'evoluzione del personaggio che parte da un'idea e finisce per trovare realizzazione (si spera) a fine di questo percorso!

lunedì 9 febbraio 2015

Vas Quas News 2015

Vas Quas Editrice News 2015
Purtroppo in questo periodo mi risulta difficile gestire Vas Quas Editrice e il suo piano editoriale. Vi vorrei dire che è un problema che si risolverà facilmente e che alle solite ripartirò velocemente, ma purtroppo non è così. I periodi di "tranquillità" si sono ridotti e non posso dedicarlo a questa mia passione (ci sono altre priorità). Purtroppo io vorrei remare da una parte, ma il fato spinge da un altro lato e diventa sempre più dura. Sarebbe da arrabbiarsi con il mondo, ma in generale non cambia molto se non che vivi peggio!
 
So che molti di voi stanno aspettando Thompson, molti altri mi chiedono informazioni su Nomadic Hunter o Pit Raiders ma per ora non sto pianificando di pubblicarli. Avevo iniziato anche a scrivere un generico basato sul Box Engine (motore di Holy Truth, Xantis Revolution, Pit Raiders e Thompson) che è usatissimo ormai nel mio gruppo per giocare svariate ambientazioni. Si era aperto uno spiraglio per ripartire attorno a Lucca Comix, ma purtroppo la pausa è durata davvero poco e un po anche per sfortuna non siamo riusciti a finire almeno Nomadic Hunter (progetto a cui tengo in modo particolare, per la scommessa che ci sta dietro).
 
Ho provato a cercare qualche casa editrice amica per valutare una pubblicazione dell'Arena di Moebius, Nomadic Hunter, Thompson, Pit Raiders, 40 Giorni, THE MOAB, e anche il motore del Box Engine. Purtroppo anche questo tentativo di collaborazione non è andato a buon fine! Non sono deluso, è solo un grosso peccato! Avevo diversi fondi da investire per fare un lavoro di qualità superiore, si insomma se qualcuno avesse risposto con interesse ai miei progetti, gli avrei svelato che ho sufficienti fondi per produrre i giochi ad un certo livello e che avevo bisogno soprattutto di un aiuto a gestire i progetti e le persone eventualmente coinvolte. Peccato è sicuramente un'occasione persa per entrambi le parti! Proprio due giorni fa, ho deciso a malincuore di investire tutti i fondi di VQE in altre attività e quindi anche questa porta della collaborazione è chiusa ormai!
 
In Vas Quas Editrice in realtà le cose non vanno così male! Il nostro portfolio giochi è così vario e vasto che ogni giorno ormai abbiamo qualche acquisto e nonostante siamo fermi da diverso tempo con le pubblicazioni, Vas Quas Editrice è ancora in crescita.

Chiudo ringraziando gli amici che mi hanno fornito feedback per l'Arena di Moebius piccolo gioco di carte che ho realizzato durante queste vacanze Natalizie e che almeno nel nostro gruppo ha riscosso un buon successo! Ma soprattutto tutti voi che non vi scordate di me, anche nei miei lunghi silenzi di questo periodo, ogni vostra email, anche un singolo messaggio in Hangout mi fa enorme piacere e mi fa sentire meno solo in questa battaglia quotidiana che sto affrontando.

Ovviamente non smetterò mai di giocare, di scrivere giochi e chissà che le cose non vandano in meglio primo o poi (ne dubito, ma la speranza è l'ultima a morire...)! E possa tornare nelle vostre case con qualche nuovo gioco!

Sostieni Vas Quas Editrice

Sostieni Vas Quas Editrice
Acquista i nostri giochi su DriveThruRPG