giovedì 28 febbraio 2013

Sitcom che passione! Torna online!

Sitcom che passione! Torna online!
Stiamo ricevendo moltissime email da chi aveva scaricato il manuale e ancora non aveva avuto modo di commentare. A questo punto credo che non sia un problema rilasciare online questa versione del manuale per chiunque voglia leggerla e utilizzarla per giocare.

Riapriamo immediatamente il Download e lo facciamo condividendo la nuovissima versione del manuale, che comprende utilissimi Schemi per aiutarvi a comprendere le meccaniche di Sitcom che passione! 


Che dirvi? Buon gioco con Sitcom che passione! e non esitate a contattarci, Vas Quas siete voi:
Download Sitcom che passione! Playtest Edition!


mercoledì 27 febbraio 2013

Sitcom che passione! Download chiuso

Sitcom che passione! Download chiuso
Cari amici di Vas Quas il Download gratuito di Sitcom che passione! chiude, abbiamo raccolto tutti i vostri Feedback e chi ci ha dato un supporto ha già ricevuto il nuovo manuale del gioco con tutti i feedback dentro (se avessimo dimenticato qualcuno contattateci per riceverlo).

La copertina che vedete qui a finaco non è ancora quella ufficiale (è stata realizzata con immagini gratuite), credo che come in principio ricreeremo un'immagine simile ma con fotografie cartonizzate!

Per quanto riguarda il manuale le più importanti novità sono da ricercare nell'esposizione, nelle vignette presenti nel manuale che aiutano a capire bene come si svolge una partita!

Non abbiamo ancora scelto se e quando verrà pubblicato il gioco. Molto probabilmente rimarrà un piccolo prodotto Gratuito in PDF e se volete potrete farci una donazione per sostenerci.

Rinrgaziamo tutte le persone che hanno dato il loro contributo a migliorare questo gioco!

Vi ricordo che Sitcom che passione! è un gioco di ruolo basato sul nuovo Experience Engine di Vas Quas Editrice.



-Masterless -Diceless  + Laughingfull = Sitcom che passione!
Buon gioco!
A grande richiesta torna già online: Cliccami

Robot Commander "Titanium's Era"

Robot Commander "Titanium's Era"
Non resisto per qualche settimana vi farò vedere alcune grafiche del gioco in attesa di potevi mostrare un'anteprima del manuale. L'anteprima del manuale comprenderà solo ambientazione, introduzione alla tipologia di gioco e un'anteprima di qualche mezzo.




















giovedì 21 febbraio 2013

Cartooner gdr: sta per arrivare!

Cartooner gdr: sta per arrivare!


"Ehilà amico, benvenuto nelle pagine di Cartooner. Quello che ti appresti a leggere è il manuale che ti insegnerà a creare un cartone animato. Tu e i tuoi amici sarete, tutti assieme, il disegnatore incaricato di dare vita ad un cartone animato umoristico, di quelli dove i canarini credono di vedere i gatti e i conigli si vestono da donna!"

Preparate 2 Dadi a 6 facce e una Carota!

"Cartooner RPG: "Welcome, friend, to Cartooner! This you’re about to read is a handbook detailing how to create an animated cartoon of your own. You and your friends will collectively become the Cartoonist tasked with making a funny cartoon show come alive – you know, one of those with little birds thinking they saw a pussy cat and rabbits dressing up in drag."

Prepare 2 D6 and a Carrot!

Stay tuned!

mercoledì 20 febbraio 2013

Soul Hunters: La caccia è iniziata

Soul Hunters
Con questo primo post la Vas Quas Editrice apre ufficialmente una parthnership con Phlegyas Art Miniatures:

Di cosa si tratta?
Per ora rimanete connessi!

lunedì 18 febbraio 2013

Vas Quas News!

Vas Quas News! 
Questo è il progetto di cui vi parlavamo, il fatto di riuscire a raggiungere gli obiettivi un passetto alla volta e siamo vicini a raggiungere ogni nostro obiettivo e siamo lieti di dirvi che il merito è anche e soprattutto vostro, che ci avete sostenuto, avete dato il vostro contributo ai nostri progetti e siete entrati a far parte della Grande Illusione!

  • Forest Keeper Deluxe: Stiamo apprezzando moltisismo il vostro sostegno e siamo felici che siete soddisfattissimi del vostro acquisto! Le copie Cartacee sono in arrivo portate pazienza amici del Grande Bosco (non ne posso più di aspettare)! 
Acquistando Forest Keeper Deluxe sostenete il nostro gruppo!
  • Robot Commander "Titanium's Era": Ecco una pagina della Brochure di presentazione del gioco o WEB. Ovviamente il manuale avrà un Layout simile ma più leggibile! Spero prestissimo di potervi offrire questa breve Brochure e sempre prestissimo di poter finalmente pubblicare il manuale di Robot Commander "Titanum's Era".


  • Cartooner: E' un progetto entusiasmante da vari punti di vista, il primo che parliamo del gioco di ruolo dei Cartoni animati in stile Looney Tunes e Hanna & Barbera mi diverto da impazzire a giocarci (potrete giocarci anche altri stili di Cartoni animati... quando uscirà credo vedrete subito alcune piccole espansioni)! Il secondo perché sto collaborando con persone molto preparate/professionali come Raffaele "Rafu" Manzo (Editor ufficiale dell'edizione Italiana), ma anche perché uscirà in contemporanea in due lingue e con un Editor d'eccezione anche per la versione Inglese (annuncio ufficiale molto presto).  
Rimanete connessi!



Sta procedendo spedito anche Sognami, Deus Opera, Sitcom che passione! ma è presto per aggiornarvi su questi prodotti!

Il nostro scopo attuale è quello di avere un pacchetto prodotti vasto e con generi abbastanza distanti fra loro! Dal GDR puramente Competitivo, al GDR puramente collaboativo, dai temi più seri ai temi più leggeri e distanti!

Il primo modo per sostenerci è quello di convidere le nostre NEWS! 

giovedì 14 febbraio 2013

Visto che è San Valentino: 500 The War!

Visto che è San Valentino: 500 The War!
No non è la seconda parte di "300" fumetto/film, riflettevo sul nostro amato Hobby in Italia, sono opinioni personalissime e dettate dall'amore per questa nostra passione!

Vi parlo da Autoproduttore, da Autore e da Giocatore che probabilmente non ha capito un "cavolo" di questo Hobby, ma che in questi giorni è soddisfattissimo, se prima ero entusiasta ma allo stesso modo amareggiato!

Ahimè mi sarebbe piaciuto raccontarvi ancora una volta una storia d'amore, di come sia stato facile, di come abbia avuto grosso appoggio, specie in questo giorno così speciale, ma il messaggio lo mando proprio oggi a questo scopo! 

Quello che mi amareggia è stato che quando stavo per scrivere Cartooner ho pensato seriamente di non farlo nemmeno uscire in Italia (regalarlo in italiano con i fustini di Dixan?)! Vi dirò di più, sto pensando di associare il PDF in Italiano a chi compra il manuale in Inglese.

Personalmente ho speso una cifra ragguardevole per produrre Cartooner, avrei potuto spendere meno se non avessi prodotto la versione Italiana. Anzi per un autoproduttore come me specialmente è pure troppo.

Ma a quale scopo? Per 500 potenziali Clienti? Si, ragazzi amaramente questi sono i numeri, se un minimo conoscete quanto costoso sia fare una Traduzione, pagare Royalty, Grafica, Editing e affini vi renderete conto che è un'investimento sbagliatissimo.

Premesso questo, non vedo forza comune, non vedo coesione, non vedo supporto vicendevole in nulla, se non nel poter arraffare il possibile al momento giusto! Oggi chiacchierando con un amico ho notato che era stupito del fatto, che mi sono offerto di dargli supporto, se ne avesse avuto bisogno! Ma davvero? Basta con la storia, è arrivato un nuovo autore allarme Rosso, ci ruberà 3 preziosi clienti! Per cosa ripeto per 500 clienti? Ma soprattutto, siamo seri, credete che faccio giochi per 500 clienti? Con quello che costa o per farmi il fighetto al Bar!


Una cosa volevo dire, una volta questi clienti erano più di 1000 (molto più di 1000), sai perché ne abbiamo persi più della metà? Per questa guerra inutile, per il fatto che appena apri bocca ti ritrovi schierato in una fazione, per il fatto che creiamo Muri a protezione dei nostri Bastioni! Riflettete, meditate, non condividete, condividete ma apriamoci al reciproco supporto e facciamo rifiorire questo cavolo di Hobby!

Oggi è San Valentino e questo è il mio messaggio d'amore per il mio amato Hobby!

mercoledì 13 febbraio 2013

THE MOAB

THE MOAB 

PREMESSA
L'ambientazione base di The Moab è in un futuro prossimo non ben definito, dopo un'ipotetica Terza Guerra Mondiale, sarete voi e il vostro gruppo a scegliere di approfondire o meno questo aspetto durante le fasi del gioco. Un altro vantaggio di non definire bene l'epoca storica, è quello che potrete anche immaginare che il mondo sia stato cambiato nell'aspetto e quindi permettervi di non essere troppo dettagliati nella creazione dei vostri scenari di gioco. E' molto importante scegliere già da subito il grado di tecnologia disponibile; Il manuale fornisce comunque una base di Armi e Tecnologie molto simili a quelle attuali.

THE MOAB 

Un bambino mentre stava tornando a casa dalla scuola, vede, tramite il finestrino, casa sua. Non vede l'ora di abbracciare mamma e papà e raccontargli la mattinata passata con i compagni. In quel momento un boato attrae la sua attenzione, qualcosa che non aveva mai visto attraversa il cielo: riesce a leggere a fatica queste parole "THE MOAB".

Pochi istanti dopo la sua infanzia si frantuma. L'esplosione era così potente che il pulmino viene sbalzato fuori dalla strada e lui rimane l'unico sopravvissuto.

Riuscì ad uscire dal pulmino nonostante una gamba incastrata nel sedile accartocciato e alcuni pezzi del suo migliore amico misti al vetro del finestrino che aveva sfondato con la testa che lo bloccavano. Guarda verso casa ma al posto di essa si distingueva solo un'enorme cratere impregnato di fiamme e fumo.

Il ragazzo visse la sua infanzia in totale silenzio in un centro di recupero per orfani della terza sanguinosa guerra mondiale. Qui iniziò a nutrire un forte interessamento per le materie scientifiche, che in modo compulsivo placavano la sua sete di "vendetta". Una vendetta che covava contro l'intera umanità. Sotto gli occhi azzurri di un normale adolescente, taciturno, ligio al dovere (così lo descrivevano a scuola), si nascondeva in realtà l'inizio di un'epoca oscura per il mondo intero.

lunedì 11 febbraio 2013

Forest Keeper Deluxe Edition è online!

Forest Keeper Deluxe Edition è online!
Ecco una piccola anteprima di come si presenta oggi l'interno del manuale impaginato:

Il manuale è già online nello store di Lulu.com, ma le vendite ufficiali saranno annunciate Lunedì 18 Febbraio 2013 (stiamo facendo alcune verifiche, vi preghiamo di acquistare solo dopo questa data).

In brevissimo tempo il Cartaceo sarà disponibile nello store di Amazon.com (con spedizione gratuita al costo di 19 euro).  Per chi ha acquistato solo il Cartaceo il link per l'acquisto a prezzo di costo verrà abilitato nelle prossime ore!

Ricordiamo ai nostri utenti che hanno sostenuto con il Cartaceo e il PDF che le vostre copie stanno già viaggiando verso le nostri sedi, successivamente se vorrete con solo un contributo di spedizione potrete riceverlo direttamente a casa vostra!

Questo è un grosso successo per la nostra piccola realtà, questo manuale è il frutto del contributo di tantissime persone, che già stanno godendo della nuovissima edizione del manuale!

Una volta acquistato distribuitelo liberamente ai vostri amici!

Vi rimando al Blog ufficiale:
http://forestkeepergdr.blogspot.it/2013/02/forest-keeper-deluxe-e-arrivato.html

La nuova scheda per Forest Keeper Deluxe sarà presto disponibile online nel Blog ufficiale di Forest Keeper e nelle pagine dell'associazione Oltretempo.

Enjoy the great illusion,
Vas Quas

domenica 10 febbraio 2013

Task resolution in Forest Keeper (classics)

Task resolution in Forest Keeper (classics)
Vedete che tutte le discussioni non sono inutili sui forum, mi hanno fatto notare una cosa! 
 Stessa scena, personaggi inseguiti da qualcuno... Il Giocatore vuole usare delle casse per rallentare gli inseguitori (azzurro Task Resolution Classica, Verde Forest Keeper!).

(ingradite l'immagine cliccandoci)!

Ho scritto Forest Keeper Classics perché nella Deluxe in realtà non devi chiedere nemmeno se ci sono le casse, dici direttamente, uso delle cassa per cercare di rallentarli, il Narratore dice solo se c'è difficoltà o meno.

^_^

venerdì 8 febbraio 2013

Perché dovrei giocare a Sitcom che passione?

Perché dovrei giocare a Sitcom che passione?

  • perché è facile giocarci anche con tanti amici da 4 a 6 giocatori! 
  • perché puoi giocarci in qualsiasi momento e non devi prepararti niente prima, non necessita del Narratore!
  • Perché il regolamento è facilissimo e può giocarci anche chi non hai mai sentito parlare di Gioco di Ruolo!
  • perché una puntata dura solo 40 minuti ed è ottimo anche per aspettare di fare altro!
Perché con Sitcom che passione! sarete protagonisti della vostra Sitcom preferita! No non quella vista in TV, quella creata da te e i tuoi amici! 

Che fate sta Sera? Preparate i popcorn, qualche bevanda gustosa e date sfogo alla vostra voglia di Sitcom: Download Sitcom che passione! (Risate garantite 100 anni!)

Sitcom che passione! = - Diceless - Masterless + Laughingfull 

mercoledì 6 febbraio 2013

Experience System influenza del singolo giocatore nella Fiction

Experience System influenza del singolo giocatore nella Fiction
Per prima cosa come sapete i giochi basati su Experience Engine, hanno sempre 3 tipologie di figure:
Regista, Produttore e Pubblico.

A turno ogni giocatore sarà il: Regista di una scena, il Produttore e  parte del Pubblico.

Il Regista sceglie se essere: Favorevole o Sfavorevole al volore degli Eroi che metterà in gioco e quindi Narrerà di conseguenza. 
Regista: Sono Sfavorevole al gruppo "Mentre Jhon perlusta l'astronave sente prima un sibilo e pochi istanti dopo un viscido essere con tre occhi gli stacca un braccio con un morso"
 
Il Produttore di contro narrerà in modo opposto a quello che ha voluto il Regista:
Produttore: "Mentre Jhon perlustra l'astronave, sente un sibilo, estrae velocemente la sua pistola laser e fa esplodere il viscido mostro con tre occhi che aveva quasi addentato il suo braccio sinistro"

Ora il Giocatore lancia 2D6, se esce un risultato superiore o uguale a 9 passa la sua variante, se esce inferiore a o uguale a 5 passa la variante del Produttore. 

Ma il sistema Experience è bilanciato per favorire le varianti, ovvero lanciando 2D6, se esce 6, 7, 8 con i dadi tutti i giocatori del Pubblico daranno una loro variante, supponiamo di rientrare in questo caso più comune:
Pubblico 1: "Mentre Jhon perlustra l'astronave, sente un sibilo, un mostro a Tre occhi gli stacca un braccio mentre lui gli fa scoppiare le cervella"
Pubblico 2: "Mentre  Jhon perluistra l'astronave, sente un sibilo, un mostro a Tre occhi gli stacca le palle e lui cade a terra"

Il Regista avrà potere decisionale nello scegliere quale variante passa, chi sceglierà otterrà un Token. Un Token che consentirà a questo giocatore di facilitare che una sua variante vada avanti o di svantaggiare la variante di altro giocatore.

Se il tono narrativo dato dalla variante del "Pubblico 2" non è troppo adatta allo stile di gioco che stiamo facendo, il Regista lo scarterà, in questo modo " " dirà al gruppo che gli piace giocare in modo più pulito!

Quando il giocatore che interpretava il Pubblico 2, sarà il Regista, ovviamente per rompere le scatole potrà cercare di inserire "volgarità" e magari un modo che al gruppo non piace nel gioco! Ma anche qui Pubblico e Produttore possono creare conflitti estetici, usare i Token poi per svantaggiare la sua variante, etc...etc... Essendo poi il gioco calibrato sulla variante, succederà che probabilmente una parte della sua narrazione entrerà dentro parzialmente, ma sarà nella misura in cui il gruppo vuole giocare! 

Io credo che sia un'implementazione diversa della "Fannail" (da li mi sono ispirato), qui però non ti scordi di metterla in pratica. 

Ci sono anche altri aspetti più sottili nell'utilizzo del Token per avvantaggiare e svantaggiare:
Il Token aggiunge +1 o sottrae -1 al Lancio dei 2D6, come tale l'influenza è davvero bassa!

Ma se è una cosa che vogliono più giocatori, ognuno potrebbe usare il proprio aumentando l'influenza dei Token e in un certo senso dando coesione nelle scelte e valorizzando un tipo di Fiction. Ma i Token utilizzati hanno spinto la Fiction verso quello che gli Eroi volevano e di contro facendolo causeranno un Evento Negativo di proporzionale dimensione (a fine missione diventano Punti Malevolenza) e anche questo ha grossa importanza perché si tenderà ad usare i Token solo quando si vuole davvero che una cosa vada in un certo modo!

domenica 3 febbraio 2013

Sitcom che passione: La vita secondo Marco.

Sitcom che passione: La vita secondo Marco.Partita con 4 giocatori.

Marco è Taccagno, Carla la moglie Spendacciona, la Figlia Andrea è Emo e il Figlio Francesco è Secchione e collezionista di insetti (rompe continuamente le scatole alla sorella più Grande)! Simone è il fratello di Carla fissato per il Fisico, Alessandra è la sorella di Marco.

Simone è innamorato di Alessandra, ma Alessandra non si accorge mai di lui (Alessandra è una figlia dei Fiori molto diversa da Simone).

Nel gioco abbiamo usato qualche immagine presa da internet tipo una casa delle bambole, per aiutarci ad immaginare gli scenari! Usate tutto quello che avete in casa!

Il Setup al solito non deve essere così dettaglio, cercate di creare personaggi che fra loro sono opposti, si attraggono o hanno qualche caratteristica particolare che vi piacerebbe vedere in gioco. Ultimo consiglio? Prendete spunto dalla vostra vita!

1° Episodio La Rete (Puntata) Carla rientrando dal lavoro ha visto la Rete del letto che aveva detto qualche settimana prima a Marco di buttare alla discarica e vuole vedere fino a che punto arrivano le bugie del Marito!
(PRIMO ATTO PROLOGO)
Salotto:
Carla, al rientro da lavoro, chiede a Marco “Hai buttato la rete come ti avevo detto di fare la scorsa settimana?”. Marco finge di leggere il giornale ed intanto pensa a come risolvere il guaio in cui s’è cacciato. Per questo, va a recuperare una coperta per coprire la rete, mentre Carla gli chiede espressamente di andare a fare la spesa (Carla nel frattempo avevo mandato un messaggio a sua cognata Alessandra per chiederle aiuto: “SOS”) con la sua auto, perché vuole smascherarlo.
(SECONDO ATTO CORPO)
Garage:
Marco riesce a coprire la rete con la coperta e, per evitare di prendere la sua macchina, mette in moto prima che Carla possa salire e buca una ruota passando su un vasetto di vetro dentro il quale Francesco aveva delle mantidi. In questo modo saranno costretti a dover prendere l’auto di lei. Nel frattempo arrivano Alessandra e Francesco. Francesco si accorge che il padre ha pestato con la ruota il suo vasetto, ammazzando le mantidi, e comincia a piangere e urlare, prima saltando addosso al padre e poi spifferando tutto alla mamma: “Papà mi ha detto che se stavo zitto e non rompevo nel ricordargli di portare via la rete, gli avrebbe fatto vedere i Cartoni Animati tutto il giorno”. Il Padre però, mentre il figlio parla, gli mostra una Brochure di un terrario che Francesco voleva comprare per metterci dentro le Tarantole (spiegandogli a gesti che deve stare zitto se lo vuole). Il Bambino immediatamente ritratta “Ah no, forse papà ha ragione non era quello che dovevamo andare a fare”, cambiando discorso “Oggi papà mi ha detto che mi avrebbe comprato il nuovo Terrario per le Tarantole”. 

(TERZO ATTO EPILOGO)
Ovviamente Carla, che odia i ragni, vuole evitare in modo assoluto che Marco gli compri le tarantole. Mentre Marco si avvicina alla moglie ( ha paura dei ragni) per minacciarla e quindi salvarsi dal casino che ha combinato, si accorgono che sulla porta del Garage c’era sua figlia Andrea che esordisce dicendo “Quella è la rete del mio letto!” (Marco aveva già buttato la rete, due settimane prima, ma non lo ricordava? LOL).

In quel momento l’inquadratura della telecamera scorre sulla rete dove con lo smalto sono dipinte le parole di una canzone dei “Tokio Hotel” (Giovanni si vergogna di scrivere una cosa del genere... ma ne prende atto).

2 Episodio “San Valentino” (40 minuti circa)(PUNTATA) Oggi è San Valentino, Simone vuole chiedere ad Alessandra di uscire con lei a San Valentino (guardate che casino è successo).
(ATTO PRIMO PROLOGO)
Cucina:
Carla e Marco sono seduti al tavolo della cucina il giorno di San Valentino. Marco da un oggettino in regalo alla Moglie (ricordandosi all’ultimo secondo di togliere l’etichetta OMAGGIO dall’oggetto), la Moglie ovviamente è contenta ma è triste per Alessandra seduta li vicino che è ancora senza un Fidanzato. In quel momento entra in scena Simone appena tornato dagli allenamenti, con muscoli in vista che voleva provare ad invitare Alessandra. Ma Carla esordisce dicendo “Simone e Marco, voi due non potreste aiutare Alessandra a trovare un bravo ragazzo?”, Simone ovviamente “si sgonfia”, arrossendo vistosamente, Alessandra lo nota e pensa che Simone si stia sentendo male, avvicidinandosi a lui per controllargli la fronte. Simone per l’emozione non riesce bene a parlare, diventando Balbuziente dicendo “Ma no, sto bene, sono solo stanco dall’allenamento” e gli offre un bibitone energetico. Lei però accorgendosi che lui balbetta lo accompagna di forza al Divano in sala per farlo sedere. Simone prende coraggio e parla, pensava fra se e se, che avrebbe potuto creare un appuntamento al buio per Alessandra e poi chiaramente presentarsi lui, quindi dice balbettando: “Io ho un’amico che sarebbe perfetto per te”, e Alessandra “Ah, interessante e chi sarebbe?”, e lui non avendo pensato un nome per l’amico dice la prima cosa che gli viene in mente “Eh, si chiama Mone, vedrai andrà benissimo per te!”.... Nel frattempo Marco è uscito di scena con attaccato al Jeans l’etichetta Omaggio (del suo regalo a Carla).

(ATTO SECONDO CORPO)Ristorante Indiano:
Alessandra è già arrivata e vede seduto al tavolo un uomo in Tunica, pensa immediatamente che Mone sia lui sendosi al suo tavolo. Nello stesso momento Simone sta entrando nel locale e si guarda attorno, quando per sbaglio un Camerie gli versa sulla camicia bianca della zuppa.

Il tizio in Tunica parla ad Alessandra “ Sei tu la ragazza che aspettavo! Mi hanno detto che ti chiamavi Sandra!”, e lei “Ah non Sandra, mi chiamo Alessandra”. In questo momento Simone on curante di quello che è successo alla sua camicia si avvicina al tavolo con molti pensieri per la mente, Alessandra lo guarda e gli fa “Ah, anche tu nello stesso ristorante?” e lui “Si anche io, ma mi hanno dato bidone...”, proprio in questo momento un Cameriere che conosceva bene Simone esordisce dicendo: “Simone il tuo tavolo e della signorina Alessandra è l’altro”, indicandoglielo, Simone cerca di far capire l’equivoco al Camerie e nel frattempo Alessandra “Ah si sei stato davvero bravo Simone, hai pensato a tutti” e poi nascondendosi la bocca con una mano e facendosi vedere solo da Simone dice:” Sai che è carino!?” e così dicendo si è alzata per andare al bagno. Quindi Simome infuriato dice “Avevo io l’appuntamento con Alessandra, che c’entri tu qua?! Vattene o ti picchio!!”, intimandolo ad andarsene, il tizio in Tunica si alza e tira fuori una Canna dicendo “Shanti” (indovinate chi ha potuto immaginare una cosa del genere? Inizia per A e finisce per C 4 lettere), istintivamente Simone prende la Canna in mano e in quel momento torna dal Bagno Alessandra prende la Canna dalla mano di Simone e dice: “Hai pensato davvero a tutto!”, sendendosi a continaure a mangiare con il tizio in Tunica. Simone saluta senza dire altre parole, esce dal locale e inizia a correre... (come Forest...).

(ATTO TERZO FINALE)Il Mattino seguente i due si incontrano a casa di Carla e Marco, i due si guardano, lei esordisce dicendo “Carino, ma soprattuto aveva dell’erba buonissima”.

Poi si vede il giardino e una piantina di “maria” che sta crescendo (con la musica indiana di sottofondo).

venerdì 1 febbraio 2013

Sitcom che passione! Come ricrea le situazioni?

Sitcom che passione! Come ricrea le situazioni?
Questo breve articolo ha lo scopo di farvi capire come e perché è facile ricreare Situation Comedies con "Sitcom che passione!". Ovviamente non vi spiegherò tutte le meccaniche ma principalmente voglio mostrarvi come la partecipazione dei giocatori al tavolo contribuiscono a creare uno spazio "immaginato condiviso".

 
Situation Area e Pubblico!
In questo primo schema vediamo evidenziate due aree, la Situation Area e l'area del Pubblico. 

Le freccie stanno ad indicare i due tipi di conflitto: Regista Vs Produttore (quando si crea motivo di conflitto fra i due) e Intervento del Pubblico.


Le varianti!
Sitcom che passione! è basato sull'Experience Engine. Se il conflitto è stato generato da Regista Vs Produttore, il Pubblico darà varianti che includano parzialmente le due soluzioni. Se invece il conflitto è stato Generato dal Pubblico, questo giocatore diventerà per alcuni istanti il "Critico" e gli altri giocatori del Pubblico forniranno varianti che prendono spunto anche dalla sua idea.

Il Regista avrà il compito di scegliere la variante e quindi la nuova situazione da mettere in gioco.

A questo punto il Regista dopo aver scelto la variante che gli appariva più significativa può scegliere di continuare a vivere "la Situazione" oppure di scambiarsi con il giocatore la cui variante ha scelto.

Questi meccanismi, uniti a vere e proprie azioni che è possibile mettere in gioco: Pensa ad alta voce, Metti i personaggi in una situazione da cui vogliono uscire, ecc, ricreano perfettamente il genere delle Situation Comedies!

Che aspetti? Scarica Sitcom che passione! e giocalo con i tuoi amici!


Sostieni Vas Quas Editrice

Sostieni Vas Quas Editrice
Acquista i nostri giochi su DriveThruRPG