mercoledì 13 febbraio 2013

THE MOAB

THE MOAB 

PREMESSA
L'ambientazione base di The Moab è in un futuro prossimo non ben definito, dopo un'ipotetica Terza Guerra Mondiale, sarete voi e il vostro gruppo a scegliere di approfondire o meno questo aspetto durante le fasi del gioco. Un altro vantaggio di non definire bene l'epoca storica, è quello che potrete anche immaginare che il mondo sia stato cambiato nell'aspetto e quindi permettervi di non essere troppo dettagliati nella creazione dei vostri scenari di gioco. E' molto importante scegliere già da subito il grado di tecnologia disponibile; Il manuale fornisce comunque una base di Armi e Tecnologie molto simili a quelle attuali.

THE MOAB 

Un bambino mentre stava tornando a casa dalla scuola, vede, tramite il finestrino, casa sua. Non vede l'ora di abbracciare mamma e papà e raccontargli la mattinata passata con i compagni. In quel momento un boato attrae la sua attenzione, qualcosa che non aveva mai visto attraversa il cielo: riesce a leggere a fatica queste parole "THE MOAB".

Pochi istanti dopo la sua infanzia si frantuma. L'esplosione era così potente che il pulmino viene sbalzato fuori dalla strada e lui rimane l'unico sopravvissuto.

Riuscì ad uscire dal pulmino nonostante una gamba incastrata nel sedile accartocciato e alcuni pezzi del suo migliore amico misti al vetro del finestrino che aveva sfondato con la testa che lo bloccavano. Guarda verso casa ma al posto di essa si distingueva solo un'enorme cratere impregnato di fiamme e fumo.

Il ragazzo visse la sua infanzia in totale silenzio in un centro di recupero per orfani della terza sanguinosa guerra mondiale. Qui iniziò a nutrire un forte interessamento per le materie scientifiche, che in modo compulsivo placavano la sua sete di "vendetta". Una vendetta che covava contro l'intera umanità. Sotto gli occhi azzurri di un normale adolescente, taciturno, ligio al dovere (così lo descrivevano a scuola), si nascondeva in realtà l'inizio di un'epoca oscura per il mondo intero.
Il ragazzo riuscì a creare una nuovissima forma di particelle nanotecnologiche che avessero lo scopo di intervenire nel sistema nervoso centrale degli umani per riparare i danni dovuti da grandi traumi psico-fisici, una cura le cui particelle lui volle chiamare The Moab.

Ma sotto questo scopo in realtà il creatore di The Moab stava creando un esercito di Zombie. Le particelle nano tecnologiche si diffondevano nel cervello, creando all'inizio vero sollievo ma con il perdurare della cura, le persone perdevano totalmente il controllo della volontà. I primi esperimenti crearono persone che non avevano più bisogno di cibo, nessun tipo di bisogno fisico, se non una sete irresistibile di uccidere e cibarsi di altre persone. Ci furono i primi casi di cannibalismo che furono giustificati dai media mondiali come una nuova "droga" senza attribuire alcuna responsabilità alle sperimentazioni della nuova cura “The Moab”.

In via segreta il Dott.The Moab, così fu denominato, fu radiato dall'albo dei medici/scienziati ma esso non si fermò, aveva ormai sufficienti fondi per potersi permettere di avere una sua centrale operativa, qui The Moab perfezionava e diffondeva la nuova droga che ora era trasmissibile anche tramite morso, scambio di saliva, sesso e ogni altra forma di scambio dei liquidi biologici.

Il mondo non è rimasto a guardare ma prima di parlarvi della resistenza, è bene farvi capire quale
esperienza drammatica si stava vivendo in quei giorni.

L'umanità già provata e piegata dalla Terza Guerra Mondiale, si ritrovò anche a fronteggiare questa nuova minaccia. Molte città caddero immediatamente sotto il controllo di The Moab che intelligentemente colpiva i beni di prima necessità (cosa non necessaria ad uno Zombie): cibo, viveri, carburante per mezzi e cure mediche.

In più i suoi Zombie evoluti infettavano i corsi d'acqua la cui distribuzione divenne un problema talmente grave da bloccare il servizio degli acquedotti e la distribuzione dell'acqua potabile in tutto il mondo.

Dover uccidere un proprio famigliare trasformato in Zombie non era una cosa facile, quindi molti si convinsero che The Moab fosse la soluzione migliore e si lasciarono contagiare.

In questo stato di enorme confusione mondiale, le organizzazioni iniziarono a crollare e nessun ceto sociale aveva salvezza contro questo male. The Moab non aveva pietà di nessuno.

Alcuni gruppi di umani iniziarono ad unirsi sotto la bandiera della Resistenza e a costruire prime fortificazioni per dare ospitalità a chi fosse sopravvissuto a tanta malvagità e lottare insieme per la salvezza del mondo. Una soluzione c'era, era quella di scovare The Moab il quale aveva il controllo totale della popolazione Zombie e ucciderlo così da liberare l'umanità da questa irrefrenabile piaga.

COS'E' THE MOAB?

THE MOAB è un Hack di Forest Keeper dal quale prende delle caratterisitiche. I Giocatori interpretano degli umani della Resistenza e un giocatore in particolare interpreterà THE MOAB! Lo scopo del gioco è quello di Debellare THE MOAB e il suo Esercito di Zombie!

Le differenze con Forest Keeper principali oltre ovviamente il Setting, sono che in questo GDR ci saranno anche le risorse della base, esempio potrete acquistare come premio di fine missione nuovi mezzi da usare, oppure farete missioni per procurare viveri e non solo per spazzare via THE MOAB!

Il Gioco comprende 1.000.000 di armi, anche perché le farete voi come volete in base alle tipologie che vi forniremo (XD), i colpi non finiscono, non ci sono le caselle e scherzi a parte non è realistico! Come Forest Keeper insomma è molto di Esplorazione e Combattimento, ma con qualche piccola novità!

Questo gioco nasce ovviamente dall'idea di alcuni ragazzi del nostro Staff e devo dire che negli ultimi Playtest ha dimostrato di esser già un buon gioco (ovviamente c'è ancora molto da fare) e attualmente sono moduletti che rimappano parti di Forest Keeper!

Potrebbe uscire Gratis per chi ha già acquistato Forest Keeper in questo formato modulare, oppure come nuovo manuale, come non potrebbe mai vedere la luce al difuori della nostra associazione,  questo non è ancora sicuro, tutto dipenderà dal vostro consenso!:)

Fateci sapere cosa ne pensate!

Sostieni Vas Quas Editrice

Sostieni Vas Quas Editrice
Acquista i nostri giochi su DriveThruRPG