venerdì 28 dicembre 2012

Cartooner prima review da Oltretempo

Cartooner prima review da Oltretempo
Scusate il ritardo, ma credevo di averla già pubblicata!  Credo che questa review sia ottima per capire il funzionamento di Cartooner a chi ancora non l'ha provato!
Review Oltretempo Cartooner

Stiamo ovviamente andando avanti con il progetto, c'è ancora molto lavoro da fare e ci auguriamo che vogliate sostenerci anche in questo progetto!

Presto prestissimo saremo ancora qui a riparlare di questo splendido Progetto!

martedì 25 dicembre 2012

Lo Staff di Vas Quas vi augura buon natale e felice anno nuovo!

Lo Staff di Vas Quas vi augura buon natale e felice anno nuovo!
Lo Staff di Vas Quas vi Augura Buon Natale e felice Anno Nuovo!  

Quest'è un'anno speciale per il nostro gruppo! Pieno di sorprese, novità e momenti splendidi! La cosa più bella è stata condividere con voi questo nostro amore per questo Hobby splendido! E grazie al vostro sostegno molti sogni sono diventati realtà!

L'anno che verrà spero sia ancora più speciale, con Cartooner, Forest Keeper Deluxe, Robot Commander Titanium's Era e Sognami! Ma anche i giochi che sosterremo The Moab, Arena e di tutti quegli autori che vogliono provare ad autoprodursi!

Grazie di cuore da tutti noi!
+Vas Quas Editrice








lunedì 24 dicembre 2012

Deus Opera " Le nostre vite eroiche? Telefim per divinità"

Deus Opera " Le nostre vite eroiche? Telefim per divinità"
Deus Opera

Deus Opera è un gioco narrativo in cui interpreterete insieme l'olimpo degli dei di un mondo ... Dico un mondo perché quale sia il mondo, le razze che lo abitano lo sceglierete voi. Potrete usare un mondo a voi già caro e conosciuto (come potrebbe essere Xantis per me) oppure crearne uno dal nulla.
Creerete quindi assieme una mappa del mondo (se non ne avete una), metterete in evidenza chi abitano i luoghi che state per giocare, non è necessario esser iper dettagliati, queste cose le possiamo sviluppare meglio anche durante la narrazione. 
Quindi realizzerete degli Eroi, potrete crearne uno solo, oppure più di uno, l'importante è che siano legati assieme, sia con legami interpersonali sono Sposati? Madre e figlio? E che abbiano poi anche diversi legami con gente del posto o con la città. Se ritenete sia interessante potrete anche decidere che il Party di Eroi si compone man mano, che all'inizio i due Eroi sono in posti diversi, quindi narrate le scene dai due Eroi separatamente. E' tutto possibile e lecito!  
Ad inizio avventura accadrà qualcosa di brutto, che porterà gli Eroi ad inziare il loro cammino, il gioco è molto veloce, o meglio sarete voi a dare più o meno peso con il vostro interesse alle scene che affrontate, se il gioco sarà ritenuto troppo lento nella narrazione, qualcuno potrà creare conflitto e magari far succedere qualcosa di spiacevole etc...etc... :)
In questo gioco vi divertirete alle spalle delle flebili vite dei mortali, portandoli a scontarsi con mostri divini, a scavare nella melma in cerca di un sacro oggetto che possa salvarli da una malattia incurabile etc...etc... tutto e solo per puro divertimento delle divinità! 
Il gioco è basato sulle meccaniche di Cartooner, ma chi mi sta già seguendo nello sviluppo del progetto sa che è profondamente diverso concettualmente!:) Ovviamente siamo in una primissima bozza del gioco, mi sta dando una grossa mano De Mauris, ma ho anche supporto da alcuni del mio gruppo in questo progetto e questo ci sta facendo avanzare velocemente! Tanto che abbiamo iniziato già a fare i primi Playtest (che trovate nella nostra comunity ufficiale su G+ per ora)! 
Ovviamente siamo lontani da un manuale finito, ma se verrà adottato spero da tutto il mio gruppo farà passi da giganti e spero di poterci giocare con quanti vorranno! Anche perché con un mondo già creato giocare è praticamente immediato come in Cartooner! 
E' interessante una meccanica, quando vinci un conflitto prendi Token, quando a terra però non c'è ne sono più c'è una in cui con le divinità non puoi fare certe cose, oppure in cui gli Eroi perdono l'immortalità, molto divertente almeno dai primi playtest ^_^  Mi piace tanto anche il fatto che puoi narrare dagli occhi di un Eroe Malvagio e vedi la storia da vari punti di vista!
Sono indeciso se far partire il gioco con già un Eroe Malvagio da affrontare oppure se lo si possa definire solo durante la narrazione (cosa che preferirei) visto che magari l'Eroe Malvagio magari lo diventerà un Personaggio non giocante introdotto nelle scene di altri giocatori e questa cosa è interessante dal punto di vista del coinvolgimento dei giocatori.

giovedì 20 dicembre 2012

Cartooner lo staff ufficiale

CARTOONER LO STAFF UFFICIALE
E' ufficiale Cartooner entra nei progetti che verranno pubblicati dal nostro gruppo Vas Quas Editrice, per la prima volta in: Italiano e Inglese.

Sono lieto di annunciare con Onore lo Staff di questo progetto, l'edizione Inglese del gioco sarà curata da Raffaele Manzo (Rafu) con in quale è iniziata una splendida collaborazione, mentre i disegni del gioco saranno curati da Chiara Pedrini, per entrambi nutro una stima profonda e sono sicuro che mi aiuteranno a rendere questo gioco un successo.

Un ringraziamento speciale va anche a +Luca Maiorani che mi sta aiutando con il gioco e a tutti gli amici di Vas Quas che ci hanno aiutato nei Playtest, +matteo mantovani , +Signor De Murtis Cristone e ovviamente il Vas Quas Staff!

Che dirvi amici: Stay tuned!
+Vas Quas Editrice


mercoledì 19 dicembre 2012

Cartooner il gioco di ruolo dei Cartoni Animati in stile Looney Tunes

Cartooner il gioco di ruolo dei Cartoni Animati in stile Looney Tunes
Cari amici di Vas Quas oggi sono qui a parlarvi ufficialmente di Cartooner! Ma voglio farvi anche capire come un gioco nasce: "In questo caso nella mia mente", maturando fino a diventare un buon gioco molto coerente.

Conosco benissimo Toons GDR edito in italia dalla NEXUS nel 1993, anche se il gioco originale è di qualche anno prima e distribuito all'estero dalla Steve Jackson Games. Io ho nella mia collezione sia la versione inglese che la versione italiana di questo manuale, ma è un gioco che purtroppo non sono mai riuscito a giocare benissimo e vi spiegherò i motivi.

Per prima cosa il manuale è fantastico, fa veramente sbellicare dalle risate, il sistema è banalissimo, ci sono svariati spunti per aiutarti a ricreare lo spirito umoristico dei cartoon in stile Looney Tunes! Ma un gioco che dovrebbe esser basato principalmente sulla narrazione si perde un pochino nella matematica e nei limti dovuti al fatto che molto peso è sul GM!

In pratica anche se il regolamento è minimale, anche se il gioco è scritto per " " vivere una storia in stile Cartoon e ti da anche elementi da raggiungerli (spunti sulla narrazione), le caratteristiche hanno nomi simpatici, è un GDR Classico a tutti gli effetti in cui ci sono addirittura i Punti Ferita e in cui la non riuscita di una prova influenza la narrazione!

Sui PF devo ammettere che per l'epoca c'era una novità, se andavi a 0 con i Punti Ferita uscivi dalla scena e rientravi come nuovo alla successiva! Questo in pratica ti rendeva meno disinibito nello svolgere le azioni senza ombra di dubbio, insomma spinge ad osare e lo ritengo molto coerente come scelta!

Ma veniamo ai problemi che ho riscontrato giocando:
Prima cosa: il gruppo deve essere " " disposto a giocare un gioco del genere e soprattutto molto peso è nelle mani del Narratore che se non tiene su una buona storia fa crollare come un castello di carte la magia del gioco. Insomma non è sufficiente la buona volontà e la predisposizione a giocare un gioco umoristico. 

Seconda cosa: Diciamo che le prime partite, spinti dall'entusiasmo sono andate benone, ci siamo divertiti, ma poi siamo arrivati velocemente ai limiti di questo gioco, alcune storie non facevano ridere, altre volte ci sarebbe piaciuto che una scena andasse a finire in un particolare modo e invece la matematica portava ad altri risultati, costringendo il Narratore ad usare la Golden Rule risultato: "dopo questa deludente partita, ahimè Toons RPG è stato abbandonato su uno scaffale e That's All Folks!"

A me dispiace molto, ammetto che spesso andavo a riguardarmi il manuale sconsolato di non trovare con chi giocare.

Nei vari anni ho provato a realizzare giochini da fare con gli amici basati sui cartoni animati, ma in modo sincero non avevo pensato a risolvere in modo effettivo e coraggioso i problemi di quel gioco. Per cui alla fine non sono mai stato soddisfatto e ho lasciato perdere per molti anni.

Non sono mai stato soddisfatto fino a due mesi fa, quando ho preso ad analizzare in modo differente cosa volevo fare e come volevo ottenerlo ed è nato Cartooner!

Cartooner che cos'è? Cartooner è il gioco che avrei voluto Toons fosse!

1) Primo grosso cambiamento, i personaggi della storia vengono creati collaborativamente dal gruppo, quindi nessun giocatore ha un Personaggio prestabilito. Se pensate sia una scelta casuale, non lo è affatto, il problema di Toons era che ogni giocatore aveva il suo personaggio con obiettivi discordanti a volte dal Cartone che si stava cercando di realizzare e dall'intento del gruppo, risultato o il narratore imbrigliava i vari personaggi dandogli chiari spunti sul da fare, dava consigli per creare conflitti, oppure la partita diveniva un vero disastro!

2) La matematica in un gioco del genere deve starci alla larga, non devi perdere tempo a fare calcoli e calcolini, per quanto è super minimale, se fallisci distruggi l'andamento di una scena e in questo gioco già al giocatore è richiesto uno sforzo devi "narrare oltre"!  "mangio il peperoncino e divento rosso", in Cartooner deve divenire "Mangio il peperoncino, fischio come un treno a vapore, divento rosso lampeggiante, dalle orecchie esce fumo, gli occhi schizzano dalle orbite e la lingua si stende a terra in cerca di una goccia d'acqua" e questo non può esser fermato dal lancio di un dado o dalla possibilità di resistere al Peperoncino! E' questo che piace e fa ridere!

3) Come fare a risolvere il problema del Narratore? Molto semplice facendo in modo che ogni giocatore sia Narratore, che possa contribuire alla storia e con ruoli che variano di scena in scena. In pratica si crea un meccanismo di scambio di spunti di narrazione e alla fine la Narrazione diventa semplice!

4) Lo scopo del gioco di Cartooner: "è quello di creare un Cartone Animato in stile Looney Tunes", non giocare un Personaggio di un Cartone Animato. Se vi sembra banale, non lo è! Qui non hai lo scopo di far catturare Jerry da Tom, hai lo scopo di creare un cartone divertente e di farlo insieme e cambiando questo punto di vista si tenderà a privileggiare la Narrazione allo scopo del singolo Personaggio!

5) In Cartooner devi mettere in litigio i vari personaggi per qualcosa ed è questo che aiuterà i giocatori a far agire tutti i vari personaggi! E' capitato spesso che in Toons alcuni giocatori non sapevano "che fare!" perché non avevano uno scopo comune da raggiungere! Tutti vogliono prendere l'astronave per salvarsi dalla fine del mondo del 21 Dicembre 2012, ma l'astronave ha solo 1 Posto chi si salverà? Questo crea conflitti fra i personaggi e il resto viene da solo: "essendo i personaggi di tutti si tenderà a privileggiare la Narrazione e il cartone senza necessità di Regola 0 va a finire proprio come voluto dal Gruppo!"

Tutto questo, le meccaniche di scambio narratore, il fatto che è il giocatore ad avere le Caratteristiche non i personaggi direttamente, i tanti spunti narrativi presenti nel manuale, aiutano in modo effettivo a creare Puntate di Cartoni Animati in stile Looney Tunes o Hanna e Barbera! Puoi creare tuoi personaggi o usare quelli noti. Provate a riscrivere senza meccaniche un AP creato giocando a Cartooner e ve ne accorgerete!

Voi direte come faccio a fare un AP se non ho il gioco? Candidati come Playtester di Cartooner e potrai farlo!

venerdì 7 dicembre 2012

vas quas news dicembre 2012

Vas Quas News dicembre 2012
In questo video troverete informazioni su tutti i nostri progetti in corso d'opera:

  • Forest Keeper Deluxe
  • Robot Commander
  • Sognami, Cartooner
  • THE MOAB 
  • Xantis Classics.








Grazie a tutti gli amici di Vas Quas per i tanti feedback che riceviamo giornalmente sui nostri progetti,
Vas Quas Staff

martedì 4 dicembre 2012

Xantis Classics Hack di Forest Keeper

Xantis Classics hack di "Forest Keeper"
Iniziamo lo sviluppo di Xantis Classics!

I giocatori interpreteranno i gruppi speciali delle armate Axantine che combatteranno contro gli invasori Screch e lo scopo delle missioni sarà liberare le città dai potenti generali e i loro Generali/Demoni Antichi  (Boss di fine livello).

Il gioco è sviluppato ovviamente sulla falsa riga di Forest Keeper, si punterà il dito su una città di quelle presenti nella mappa dell'emisfero Est e quindi il gruppo insieme disegnerà la città (come avviene in Forest Keeper per il bosco), a questo punto il Narratore assegnerà varie avventure che saranno utili per il fine ultimo Liberare la città!

Le avventure saranno di esplorazione alla ricerca di qualche artefatto magico, di liberazione ostaggi, si useranno le armi come anche la Magia Runica (ispirata per chi conosce Xantis più che altro alla magia dell'enamabre) e l'elementalismo(molto meno circoscritto) in pieno stile esplora e combatti.

Non sappiamo se il gioco verrà pubblicato (ovviamente gratuitamente) o rimarrà un progetto solo per i nostri gruppi! Ma voi che siete in ascolto, so già che ne sarete felici è il primo passo verso l'ambiziosa Third edition!

Non vi resta altro che rimanere connessi!

lunedì 3 dicembre 2012

Cartooner nuovo progetto!

Cartooner nuovo progetto!
E' un gioco che chi mi conosce aspettavo di fare da tempo e finalmente ho trovato il filone giusto per realizzarlo. Si signori conosco benissimo Toons ma volevo fare qualcosa di diverso rispetto questo GDR semplice ma la cui riuscita del divertimento dipende troppo dalla "bravura del narratore". Anche in questo GDR probabilmente si correrà il rischio di cui sopra, ma lavorando assieme sarà sicuramente più facile e spero di aver creato meccaniche spingono a creare una giusta esperienza!

Cartooner è dunque un gioco in cui il gruppo di giocatori, interpreta un Disegnatore con lo scopo di creare una serie di Cartoni Animati! I protagonisti sono i Cartoni da me tanto amati: Tom & Jerry, Willy il Coyote, La Corsa più pazza del mondo, Shot the pijeon, ...

Ogni giocatore potrà creare uno o più Cartoon, anche se poi la narrazione sarà condivisa dai vari giocatori che si passeranno il testimone narrativo! Le storie vengono create simulando in modo effettivo quello che è la fisica dei cartoni animati!

Il primo esempio che i miei amici hanno giocato per me oggi, ha tirato fuori una storia del genere!

aggiungo qualche dettaglio, prima di svelarli voglio avere le idee chiare al 100%:
Tom & Jerry! Si trovano nella casa della zia May, Jerry vuole mangiare il formaggio contenuto nel frigorifero. Ma Tom sapeva che il topo ci avrebbe provato e così ha posizionato la sua cuccia davanti la porta. 

Jerry corre in cucina, vede Tom davanti la porta del frigorifero, estrae da dietro la schiena una canna da Pesca, lancia la lenza ma per sbaglio colpisce un vaso che fa svegliare Tom (questo è stato un successo parziale, Jerry voleva usare la canna da pesca per afferrare la cuccia di Tom e allontanarla dal frigo senza svegliarlo, ma è andata storta!).

[Un giocatore ha preso il possesso della scena, ha reso protagonista Tom] Tom prende ad inseguire Jerry sbattendo dei piatti, TISH TISH finquando non riesce a prenderlo! (successo pieno!)

 Tom quindi porta Jerry in cucina, dove si mette un bel bavaglio a quadri, prepara un panino, mette Jerry dentro e lo riempie di mostarda (Vincolo Tom non può mangiare Jerry e in più essendo successo il Vincolo qui finisce il Cartoon).

Quando va per morderlo però Jerry viene sparato dal panino perché scivola sulla mostarda  ma Tom prontamente riesce ad afferrarlo con l'altra mano (è stato un successo parziale di Tom, pure se Tom avesse avuto successo, poi il testimone passava a Jerry che avrebbe potuto narrare che usciva magari dalla coda di Tom).

[Un giocatore chiede di far entrare un altro Personaggio, tutti accettano] Proprio in questo momento però entra la Zia May, che vede il casino in cucina e prende a scopate Tom, lo afferra per la coda e lo butta fuori dalla porta. THE END!

Sostieni Vas Quas Editrice

Sostieni Vas Quas Editrice
Acquista i nostri giochi su DriveThruRPG