mercoledì 3 giugno 2015

Nomadic Hunter report di una bella sessione di gioco!

Nomadic Hunter report di una bella sessione di gioco!
Ieri abbiamo giocato a Nomadic Hunter in quattro e ammetto di essermi divertito tantissimo.  Abbiamo in modo definitivo provato l'ultima versione di Nomadic Hunter che verrà rilasciata in contemporanea a questo Post nell'Area Playtest del gioco.


Non vi racconterò tutti gli scontri che abbiamo affrontato, ne l'evoluzione della storia! In generale siamo tutti rimasti stupiti da quanto sia divertente collaborare, davvero si da peso ad ogni mossa e si cerca di collaborare per affrontare i nemici. In tutto questo ogni tanto la vena "competitiva" del gioco veniva fuori, qualche giocatore cercava di portare "acqua al suo mulino" per fare preziosi punti e a fine gioco diventare il Campione di Nomadic Hunter! Splendido l'elemento Essenza si rivela fondamentale nella gestione dell'intera campagna e inizialmente sembrava fosse l'elemento meno forte! Invece se non avessimo avuto un Nomadic Hunter con questo elemento non avremmo probabilmente raggiunto così agilmente la fine, agilmente per modo di dire la tensione era così alta che si sentiva un sospiro ogni volta che le cose andavano come le avevamo pianificate!

La partita dura come da calcoli 45 minuti a giocatore, non è poco e per giocare a Nomadic Hunter in quattro avrete bisogno di un'intero pomeriggio, ma vi assicuro che superati i primi due scontri, il gioco diventa sempre più frenetico e la sensazione del Mostro Finale che sta per arrivare sul mondo si inizia a sentire in modo pesante! In tutto questo però bisogna prepararsi alla sua venuta, ci sono missioni da fare con scadenze ben precise e la sensazione finale è fantastica (il tempo vola).

Mi auguro davvero che Nomadic Hunter raggiunga gli scaffali, sarebbe un grosso peccato se dovesse rimanere un progetto per pochi!

Sostieni Vas Quas Editrice

Sostieni Vas Quas Editrice
Acquista i nostri giochi su DriveThruRPG