domenica 7 dicembre 2014

Gioco di Carte sul Torneo di Moebius Xantis...

Gioco di Carte sul Torneo di Moebius Xantis... 
Visto che in questo periodo non riesco a comunicare con tutti gli amici che ci seguono, vi parlo qui sul blog del gioco di carte che con +Emanuele Serafini e +Marco Lombardi stiamo sviluppando.

Le domande che ho ricevuto più di frequente sono sul regolamento, non mi dilungherò molto sull'ambientazione del gioco che probabilmente sarà legata a Xantis e i suoi Eroi nel più grande dei Tornei, quello dell'arena di Moebius. Non è detto che ne faremo mai una versione commerciale, ma è probabile che in qualche CON per riempire buchi di gioco, lo porterò se volete provarlo!

Il Gioco di carte è classico, abbiamo notato molte somiglianze con Warage almeno di quelli che in questi giorni sono riuscito a leggere e guardare. Ma in generale non ci interessa tanto l'originalità, quanto più che soddisfi alcuni criteri che volevamo vedere in gioco.

Che fosse un gioco di carte non "collezionabili" che permettesse di giocare da 2 a 4 giocatori e che abbia un giusto equilibrio fra Aleatoria, Strategia e Bluff.

Ad inizio gioco ogni Giocatore sceglie un'Eroe, che è caratterizzato da un valore per Combattere, un valore relativo i Punti Ferita e un valore relativa l'Iniziativa. Per concludere ogni personaggio può avere vantaggi più o meno potenti da vari tipi di Equipaggiamento, in particolare li denominiamo Armi, Armature e Cavalcature.

Combattere vi servirà per attaccare o difendervi, se attaccate sommerete al valore di Combattere anche le Armi che avete equipaggiato e gli eventuali Extra (potenziamenti per l'arma) nel caso state attaccando (o contrattaccate un vostro avversario), nel caso vi difendete invece utilizzerete il valore di Armatura più gli eventuali Extra. Per quanto riguarda invece l'Iniziativa serve a stabilire l'ordine dei turni che cambia di Turno in Turno e da dei grossi vantaggi tattici, anche l'Iniziativa viene calcolata sommando Iniziativa con le eventuali Cavalcature e Extra ad esso associati. I Punti Ferita è ovvio indicano la resistenza del vostro Personaggio ma allo stesso tempo è una delle condizioni di Vittoria del gioco (nel senso che raggiunto un certo numero di Punti Ferita vincerete il Gioco anche senza aver sconfitto i vostri avversari e qui abbiamo trovato una somiglianza con Warage).

Ma come è strutturata la partita?

La partita è divisa a Turni! Ogni Turno ha due principali Fasi, la Fase Tattica e una la Fase di Battaglia.

La Fase Tattica viene giocata praticamente in contemporanea da tutti i giocatori, consiste nell'equipaggiare il proprio eroe, nello scegliere cosa si farà nella fase di Battaglia.

Non abbiamo messo un limite in risorse o meglio, abbiamo scelto che ogni carta può avere un livello che varia da 1 a 3 nel Primo Turno di Battaglia puoi giocare solo Carte di Livello 1°, nel Secondo 2° e così via, fino a quando si raggiunge il Terzo Livello, da quel momento in poi ogni carta che avete in mano è potenzialmente giocabile. Questi primi Tre turni sono davvero importanti, perché un Giocatore deve valutare bene cosa vuole fare, cercando di potenziare al massimo il proprio Eroe e allo stesso tempo tenersi pronti ad affrontare il Turno di Battaglia.

Ma dove è il Bluff? Tutte le carte giocate in Fase Tattica sono giocate coperte e si sceglie anche la propria Tattica di Battaglia in modo coperto. 

Puoi scegliere di Attaccare un altro giocatore, specificandone il nome oppure di Recuperare. Nel caso scegli di Attaccare non potrai più cambiare idea e qualsiasi siano gli Esiti della fase di Equipaggiamento dovrete svolgere quell'azione salvo che non siate voi ad avere l'Iniziativa più Alta, in questo caso potrete scegliere di cambiare la vostra strategia di battaglia (insomma da un grosso valore all'Iniziativa).

Recuperare invece vi farà recuperare eventuali equipaggiamenti distrutti nella fase di Battaglia e pescare 2 Carte aggiuntive (che potrete giocare nella fase di Battaglia o nella Prossima Fase Tattica), se vi siete messi in Recupero in ogni caso nel Turno di Battaglia potrete difendervi.

Le Carte sono di 4 tipi: Armi, Armature, Cavalcature e Magie. Ogni Carta ha un Livello da 1 a 3, e possono avere più utilizzi, ad esempio un Arma potrebbe avere un Secondo Utilizzo che consente di esser utilizzata come Usa e Scarta, in sostanza dando un bonus aggiuntivo in una singola azione, oppure effetti speciali quali poter colpire le Cavalcature o Rendersi Immune per l'attacco corrente da Magie più o meno forti.

Tutte le Carte anche quando non specificato possono esser scartate per ottenere un Vantaggio di 1 in Attacco/Difesa sacrificando un Punto Ferita. Alcune carte invece in modo specifico indicano che sono anche Usa e Scarta e in quel caso possono aggiungere Bonus pari al loro valore e senza sacrificare Punti Ferita.

In Fase Tattica inoltre potremo attivare delle mosse speciali, per farle scarteremo Carte, con le stesse regole di quando le usiamo per Attacco e Difesa, accumulati un certo numero di Punti scaglieremo poteri specifici molto potenti, come ad esempio Pesca dal Cimitero, Cura Punti Ferita (che serve anche per vincere il gioco) o Cambia Tattica (Che ha effetti simili a quelli di vincere l'iniziativa)...

Abbiamo fatto ormai già diversi Playtest con una decina di giocatori, devo dire che il gioco gira veramente bene, in generale una buona Strategia permette di farvi vincere anche se siete particolarmente sfortunati con le carte e il bluff aggiunge quel brio aggiuntivo sia nel veder riuscito un piano ben progettato che nel riuscire a capire chi stava facendo un bluff.  Son due anni che lavoravamo a questo regolamento e crediamo che finalmente abbia trovato la giusta strada!

Adesso ci attende ancora un periodi prova interno, poi passeremo a una lunga sessione di Blind Test (già abbiamo diversi amici che si sono offerti di provarlo) e per finire probabilmente, faremo una serie limitatissima di mazzi di carte per giocarci! 


Sostieni Vas Quas Editrice

Sostieni Vas Quas Editrice
Acquista i nostri giochi su DriveThruRPG