martedì 9 settembre 2014

Box Engine il motore di Holy Truth spiegato nei suoi dettagli!

Box Engine il motore di Holy Truth spiegato nei suoi dettagli!
In questo periodo sto lavorando molto con il Box Engine, reputo che sia un motore di gioco molto versatile che ha ancora potenzialità non esplorate e spero con questo articolo di aiutarvi a comprendere alcune scelte di sviluppo.
Ho letto e continuo a leggere discussioni in cui si parla del fatto che un gruppo abituato a giocare non ha bisogno di una direzione per farlo, in modo effettivo l'esperienza può tappare questo buco, ma per me rimane tale. Il Box Engine è un motore che da una direzione al gioco, che porta a vivere un certo tipo di esperienza di gioco e che da una direzione al modo di giocare del gruppo.  Certamente il motore da solo non serve a molto, anche se il Box Engine ha già degli elementi che aiutano a ricreare un certo tipo di partita che poi viene enfatizzata quando integrata con un Ambientazione e regole ad Hoc che potenzino l'esperienza di gioco voluta.

Ho realizzato il Box Engine perché fosse quanto più visuale possibile! Non è un caso infatti che troverete tanti elementi visivi se guardate una partita ad un gioco che usa questo motore. Il vantaggio di usare molti elementi visivi aiuta i giocatori a mantenere l'attenzione al tavolo, si ha l'impressione di avere un'impatto concreto con le scelte fatte sul mondo di gioco, in generale è più diretto, facile ricordare le regole e aiuta chi trova difficile comprendere regole o rappottarsi con esse se non le vede applicate visivamente.

Ogni elemento è stato studiato per ottenere un certo risultato al tavolo:
  • I Gettoni sono fondamentali, consentono di capire a chi fa il GM come stanno messi i Giocatori riguardo risorse e possibilità di uscire da un conflitto. I Gettoni fanno capire ai Giocatori quali sono le loro possibilità effettive, contrinbuiscono ad usarli con oculatezza e regolano in modo automatico anche l'intervento nelle scene dei Giocatori (difficilmente in Holy Truth vedrete un giocatore più attivo di altri).
  • La Plancia evita di fare inutili calcoli, una volta appresa rende davvero intuitivo usarla e sapere immediatamente quale valore bisogna fare per vincere il conflitto. Inoltre è sempre chiaro cosa e come influenza mettere in gioco una Possibilità la riuscita di una prova. 
  • La scatola dei Punti Esperienza è un modo visivo per rendersi conto di quanti Punti si stanno prendendo, i Giocatori possono decidere vinto un conflitto di inserirci uno o più Gettoni perché sanno che poi diventeranno preziosi Punti Esperienza. 
Questi elementi sono incollati fra loro da meccaniche solide. Il mondo di gioco nei giochi Powered by Box Engine è fatto di Possibilità, le chiamiamo così invece di Abilità perché tutto nel mondo può esser trasformato in Possibilità e le Possibilità hanno un peso meccanico ben preciso nel gioco.

Le Possibilità permettono al giocatore di mettere in gioco le capacità del proprio personaggio, i vantaggi dovuti ad uno scenario o ad un'arma piuttosto che un'altra (e senza dover definire numeri, gittate, e affini), che hanno poi un'impatto visivo sulla Plancia. Il GM imposta una difficoltà della prova mettendo Gettoni dalla sua scorta personale e li posiziona sulla Plancia. La plancia Indica in base ai Gettoni posizionati la soglia da Superare, il Giocatore mette in gioco le Possibilità che compongono il suo Personaggio, ogni volta che mette in gioco una Possibilità sposta un Gettone dalla Plancia e in modo effettivo vede fisicamente la soglia scendere. 

I Gettoni messi in posta dal GM (sono i Gettoni che ha fisicamente messo sulla Plancia) sono il premio per il successo di conflitto, già questo è un modo visivo di dare un "premio" ai giocatori, ma non ha solo questa funzionalità. Se infatti vincete un Conflitto i Gettoni messi in posta dal GM finiscono nelle tue mani, potrai scegliere di mettere qualche Gettone così ottenuto nella scatola Punti Esperienza.Se avete fallito il Giocatore può scegliere di accettare o meno la conseguenza posta dal GM, se accetta otterrà i Gettoni messi in posta del GM, se rifiuta potrà dare una Variante (semi negativa) ma per farlo oltre perdere i Gettoni messi in posta dal GM dovrà usare un ulteriore Gettone rischiando di rimanerne senza. Questa meccanica da un peso, visivo, meccanico alla scelta fatta dal Giocatore e da enfasi e peso anche alla scena. Inoltre enfatizza il ruolo del GM, ho vinto un conflitto, cosa faccio? Lo sfrutto per magari far arrivare i rinforzi, oppure metto in posta che un Personaggio viene ferito? E' ovvio che se mettiamo in posta di far arrivare i rinforzi è molto probabile che un giocatore lo accetti, se invece mettiamo che il Personaggio in questione viene ferito, potrebbe esser spinto a dare una variante. 

Il Box Engine ti da anche uno stile di giocare diverso dal solito: Il GM ha si potere sul mondo, ma anche i Giocatori possono introdurre elementi. Questo sistema permette al GM di ascoltare meglio le richieste dei giocatori, favorisce la costruzione di scene sugli elementi/spunti forniti dai giocatori e da un vero peso quando il GM decide che una cosa è così per forza, per farlo infatti userà 3 Gettoni dal suo pool che finiranno nella scatola dei Punti Esperienza. Questo sistema rafforza in modo incredibile l'affiatamento del gruppo e senza difficoltà creerete uno scenario di gioco condiviso e interessante per voi che state giocando. Molti inizialmente credono che questo sistema necessiti di giocatori proattivi, in realtà questo sistema aiuta a rendere i giocatori proattivi, perché quanto più lasceranno scegliere al GM cosa accade, quanto più ovviamente ne sarà avvantaggiato e i Personaggi rischiano di finire con un fallimento.

I Punti Esperienza hanno un peso diverso, non servono infatti solo a potenziare il vostro personaggio, anzi li userete la maggior parte delle volte per tirarvi fuori da una brutta situazione, portare avanti una scena. Cosa significa? Che potrete con i Punti Esperienza forzare degli eventi, aggiungere quindi un'aiuto improvviso quando ormai siete circondati e questa meccanica va a completare e rafforzare quanto abbiamo scritto fino ad ora. Questo sistema regola anche l'effetto del Power Play, se potenzi di continuo il tuo personaggio nei casi di pericolo, di crisi poi non avrai possibilità di tirarti fuori da quella situazione, ancora una volta il sistema ti da una precisa direzione di gioco.
 
Attualmente l'unico gioco disponibile con il Box Engine è Holy Truth "Special Edition", non nascondo che sono estremamente orgoglioso di questo gioco ma credo si possa fare ancora tantissimo per diffonderlo (per i nostri gruppi anche Xantis Revolution). Il mio consiglio è quello di procurarvi una copia di Holy Truth "Special Edition" e di provarlo con i vostri amici.

Sostieni Vas Quas Editrice

Sostieni Vas Quas Editrice
Acquista i nostri giochi su DriveThruRPG