lunedì 11 agosto 2014

Nomadic Hunter abbiamo raggiunto gli obiettivi?

Nomadic Hunter abbiamo raggiunto gli obiettivi?
Quando ho iniziato a sviluppare Nomadic Hunter avevo dei Goal, ben precisi che avevo raccolto dalla volontà di molti amici del gruppo Vas Quas, ma non solo anche nelle poche Fiere che ho frequentato o in eventi di gioco più estesi. 

Nomadic Hunter nasce come cross fra Gioco di Ruolo e Gioco da Tavola perché mi è sempre piaciuta l'immediatezza di molti GDT e in ogni caso la loro accessibilità: "vedo questo cross anche un modo per rompere il ghiaccio per chi è sempre stato scettico nei confronti dei GDR". Di fondo però è la raccolta di molte esigenze che sono venute fuori parlando proprio con voi che ci seguite!

GRUPPI: Il primo grosso scoglio che volevo affrontare, è creare un gioco estremamente versatile per numero di Giocatori. Molti amici mi hanno chiesto se esistevano Giochi di Ruolo con certe caratteristiche che funzionassero bene anche in due giocatori (ad esempio), ovviamente con un poco di lavoro si può riuscire a giocare a molti dei GDR oggi presenti in due e anche abbastanza bene. Ma Nomadic Hunter doveva nascere per accontentare gruppi variabili come dimensioni e anzi ho deciso che come molti Giochi di Avventura da tavola sia giocabile anche in Solitaria. In questo periodo di domande, questioni su questo aspetto ne ho affrontate su varie piattaforme e con molte persone. Nomadic Hunter è a tutti gli effetti un gioco giocabile in solitaria o fino a quattro giocatori, non solo sono rimasti tutti soddisfatti ma so di amici che si affrontano a giocarlo in solitaria per fare il punteggio più alto.

POSSIBILITA' DI GIOCO: Tantissmi amici mi hanno chiesto se sviluppavo un gioco che fosse giocabile non solo al tavolo, ma anche in una Chat, in un Forum o comunque su altri tipi di piattaforme in mobilità. Bene Nomadic Hunter è un gioco versatile a 360°, ti consente di giocare al Tavolo, ti consente di giocare in Play By Forum, Play By Chat e anche Play By Mail senza problemi. Non si tratta di adattare il gioco, il gioco stesso è fatto in modo che ogni Giocatore che conosce le regole nel suo turno è totalmente indipendente, per valutare cosa fa e cosa ottiene. Abbiamo fatto Playtest in ognuno dei vari formati di gioco e vi garantisco che l'esperienza in ognuna delle piattaforme è comunque paragonabile (sarebbe ingiusto non dire che comunque al Tavolo o in Hangout si ha un risultato superiore, per il contatto umano più diretto!).

CREAZIONE DEL PERSONAGGIO: E' uno degli elementi che più adoro dei Giochi di Ruolo, ma Nomadic Hunter nasce anche per chi vorrebbe riuscire a fare un personaggio "figo" in tempi decenti e iniziare a giocare poco dopo. Il Sistema di creazione dei personaggi di Nomadic Hunter è davvero semplice, hai 20 combinazioni di Nomadic Hunter che puoi mettere in piedi ed è estremamente facile arrivare a descrivere e realizzare il tuo PG. Questo va a fondersi ad un altro aspetto importante del gioco, per potenziare il tuo Nomadic Hunter dovrai ottenere parti degli stessi elementi di cui sei composto e li prendi direttamente dagli avversari spinge a combattere per ottenere una data parte e ti obbliga a fare scelte in alcune fasi del gioco.  

IL TABELLLONE: Nomadic Hunter per esser giocabile in solitaria, è un gioco assolutamente senza la figura del Narratore (GM), anche se è un concetto errato pensare che non ci sia. Ma non solo volevamo che fosse qualcosa di più evoluto, che avesse altri elementi interessanti. La prima è che la Missione Principale è cambiabile (espandibilità), la seconda è che non fosse una procedura Fissa o comunque che segue uno Schema fisso, vi assicuro che potrete giocare a NH 20 partite e alla fine non otterrete una storia uguale a quella precedente. Il Tabellone è uno strumento potentissimo, studiato come una procedura che fa scelte e usa il sistema stesso per tirare fuori il meglio dai tuoi Nomadic Hunter. Grazie al Tabellone vedrete nascere sempre storie diverse, che non saranno solo frutto della vostra volontà ma anche di questa procedura, non solo il Tabellone nasconde anche un grosso fattore Tattico le scelte che fate si ripercuotono su quello che accadrà più avanti. Non potrete apprezzare questi aspetti se non provate il gioco!

LE CARTE DEI MOSTRI: Non si tratta di una grossa novità, nulla ci avrebbe vietato di usare un Mostrario Classico e lasciarlo così. Ma Nomadic Hunter è studiato per essere immediatamente fruibile, mettere in gioco una carta piuttosto che scavare in un manuale dei Mostri è sempre meno immediato. Questa scelta si è rivelata chiave negli ultimi Playtest e inoltre evidenzia ancora una volta come il gioco sia estremamente espandibile. 

IL COMBATTIMENTO: Nomadic Hunter è di fondo un Japan RPG, il combattimento è importante. Il sistema di Combattimento di Nomadic Hunter è facile, immediato, dopo poco tempo lo si padroneggia al massimo delle proprie potenzialità e spinge in modo estremo la Tattica di gruppo. Ma è anche stupendo leggere commenti in cui ti dicono che la Narrazione spinge la Strategia, la Tattica si fonde alla Fantasia! Non è un sistema innovativo, ma è studiato per enfatizzare questi elementi e vedere gruppi di ragazzi di 10 anni narrare con quella facilità mi ha dato grossa "soddisfazione".

COMPETITIVITA': Questo è un elemento più dei GDT che dei GDR. Nomadic Hunter è di fondo un gioco collaborativo fra i vari personaggi, ma a fine gioco ci sarà un Nomadich Hunter vincitore e soprattutto un punteggio per come avete finito la missione. Perché abbiamo deciso di svilupparla in Nomadic Hunter? L'abbiamo sviluppata perché abbiamo notato che aggiungendo questi elementi i giocatori sono più interessati ad andare fino in fondo alla partita e ammetto che ho visto sempre grosso impegno nel farlo. In aggiunta questo fattore aumenta notevolmente la longevità del gioco, sfidarsi in Tornei è estremamente divertente e poterlo fare con un sistema che oggettivamente ti premia lo rende avvincente. In aggiunta molti hanno trovato un punto di incontro con i videogiochi in cui alla fine della partita ti viene detto anche con quale percentuale hai completato il gioco. La Competitività dunque potenzia il gioco su alcuni aspetti rendendo l'esperienza complessiva ancora più avvincente, ricordatevi che questo gioco è anche giocabile in solitaria e come tale arrivare alla fine magari battendo il punteggio precedentemente ottenuto spinge a rigiocarci (a prescindere dal divertimento).

ESPANDIBILITA': Per quanto il gioco abbia una longevità incredibile, più di quella che possiate credere, il gioco è stato studiato per essere espandibile con facilità estrema. La prima Espansione che si chiama Spettro aggiunge svariate ore di gioco e oltre 10 Nomadic Hunter aggiuntivi, Mostri e Signore dei Mostri! Ma anche una nuova avventura principale per i tuo Nomadic Hunter! Sarà espandibile da noi, come sarà espandibile da chi lo acquisterà con possibilità se lo ritenete di vendere anche voi l'espansione.

MATERIALI: Quando il prototipo finale di Nomadic Hunter sarà ultimato, l'effetto visivo sarà immediato. Un tavolo pieno di materiale, come siamo abituati a vedere solo nei migliori giochi da tavola. La sfida è anche quella di eliminare completamente la matita, usare un paio di miniature di carte e elementi che permettano dinamicamente di comporre il tavolo di gioco. Sono francamente stufo di dover presentare i giochi di ruolo, con in mano un misero manuale, che per quanto bello non da immediatamente la sensazione di gioco. A mio avviso è uno scoglio che va abbattuto e che potrebbe portare alla ribalta il nostro amato Hobby.

Nomadic Hunter è in questa fase un cross spinto fra Gioco di Ruolo e Gioco da Tavola. Usa tantissimi elementi cari ai Giocatori da Tavola e che spero aiutino questo gioco ad esser più accessibile.
Ammetto che Nomadic Hunter è stato il progetto che mi ha impegnato maggiormente a livello di sviluppo del gioco, è stato complesso, ho impiegato più di un anno e questi Playtest mi hanno confermato con i vostri commenti che abbiamo raggiunto ogni obiettivo che ci eravamo prefissati!

Adesso il lavoro non è finito! Ci aspetta ancora tantissimo lavoro ma siamo fiduciosi di portarlo a termine, i risultati di questo progetto saranno incerti fino a quando non sarà pubblicato. Ma siamo estremamente soddisfatti, perché questo esperimento editoriale si sta rivelando una grossa soddisfazione da vari punti e chissà dove ci porterà... ;)

Sostieni Vas Quas Editrice

Sostieni Vas Quas Editrice
Acquista i nostri giochi su DriveThruRPG