venerdì 22 agosto 2014

Il Mio Fantasy quando l'affetto supera l'Eroismo!

Il Mio Fantasy quando l'affetto supera l'Eroismo!

Questa partita meritava di rimanere sul blog, perché è stata dal finale inaspettato e molto molto profondo.

Dopo l'invasione di una razza aliena la terra è stata quasi del tutto privata delle sue risorse, gli umani ormai vivono in piccolo Oasi dove scarse riserve d'acqua permettono la sopravvivenza. La razza aliena è stata sconfitta e ormai sono anni che non si hanno tracce della loro presenza. 

Livello Tecnologico: Steampunk per gli umani.  Qualcosa di simile a tecnologia più magia per gli alieni. 
I personaggi sono: Un esploratore Jonas Clock, pilota di un dirigibile recuperato da un vecchio museo vicino l'oasi in cui vivono, è molto legato alla sua famiglia, che compone per la maggioranza la popolazione della loro Oasi di Pace, nonostante non abbia mai visto il mondo prima degli Alieni, vive di speranza che un giorno la Terra possa tornare a risplendere come un tempo. 

Una Guerriera Emily Clock (sua Moglie) oggetto speciale un Falco Meccanico di probabile origine aliena, Emily è in realtà una cugina alla lontana di Jonas, i due ragazzi sono cresciuti nella stessa piccola comunità. Emily vorrebbe rimanere tranquilla nell'Oasi e vivere il resto dei giorni senza la paura del ritorno degli Alieni. Per questo motivo sin da piccola ha imparato a difendersi. 

Il mistero:L'oasi in cui sono rifugiati Jonas e Emily è avvolta da giorni da una tempesta di sabbia rossa, nessuno ricorda una tempesta di Sabbia Rossa così violenta in questa zona, talmente violenta che ha costretto Jonas ad atterrare con il suo dirigibile (in continua perlustrazioni per giacimenti di acqua o vecchi edifici ancora inesplorati). Mentre Emily che era in perlustrazione attorno all'Oasi ha udito con chiarezza il rumore meccanico di qualcosa provenire dalle Cave dei primi sopravvissuti (ormai disabitate da secoli) e dove dopo la guerra atomica molti umani avevano trovato rifugio. Cosa accadrà? _

Prima missione: "I rumori dalla Cava"Jonas e Emily a piedi affrontano i forti venti di sabbia rossa, quando stanno per raggiungere le Cave dei primi sopravvissuti, però il terreno trema. Una grossa trivella meccanica sbuca dal terreno, Jonas aveva sentito parlare di queste trivelle usate dagli Alieni per prendere risorse dal terreno! Emily usa il suo Falco Meccanico per aiutarla a trovare un punto debole della Trivella, poi con il suo fucile colpisce la cabina danneggiandola! Jonas salta sulla trivella, riesce ad aprire la cabina di pilotaggio, ma è vuota. Emily è spaventata, ha qualcosa che nasconde a Jonas in grembo. 


Scena di recupero e avanzamento storia:Jonas ed Emily sono straniti da quanto è accaduto, che si sia attivata a causa della tempesta di sabbia rossa? Jonas ed Emily esaminano meglio la Trivella, trovano nella cabina una sorta di vecchio tesserino ed è scritto sicuramente da un umano, il nome è Maverick Smith. La tempesta di sabbia rossa sembra ormai calmata, Emily e Jonas sono convinti che tutto questo sia iniziato nella cava, mentre volano verso la Cava dei primi sopravvissuti, Emily ha paura perché nascondeva qualcosa a Jonas, è incinta di lui (è un legame con il passato). Entrambi in ogni caso sono motivati ad andare avanti e rischiare.

Seconda missione: "La cava dei Primi"Quando arrivano davanti la cava dei Primi, inizialmente tutto appare disabitato da tempo, ma guardando meglio dall'alto con il Dirigibile e le buone doti di ricerca di Jonas gli fanno scovare tracce di scarpe recenti! Emily estrae il suo fucile, fa volare il suo Falco Meccanico e si avventurano nella grotta utilizzando una lanterna per illuminarla. Trovano i resti di un fuoco umano, poi altri segni freschi di presenza umana! 

Jonas e Emily capiscono che si tratta di un'altra comunità umana (o quanto meno non credono che altri della propria comunità si siano spinti così avanti fino alla grotte) e proprio mentre sono tranquilli ecco sbucare un vecchio che ha in mano un vecchio detonatore da miniera. 

"Toglietvi di mezzo! Trogloditi!", esclama mentre sta per far brillare la dinamate. Emily e Jonas cercano di convincere il pazzo a non agire, alla fine Emily usa il suo Falco per cercare di disarmarlo ma il Vecchio fa scoppiare l'interno della grotta! Lui muore tramortito dall'esplosione, Emily rischia di morire perché non riesce ad evitare i calcinacci che cadono dalla grotta e sta per esser tramortita dall'esplosione in sieme al Vecchio. Jonas riesce ad afferrarla viene colpito da una roccia (Che lo stordisce, atto eroico) e Emily successivamente riesce a portarsi in salvo con il suo amato! 

Scena di recupero:Emily è spaventata, ha paura di perdere il figlio che porta in grembo, ma allo stesso tempo sa che se un'altra comunità di umani si è spinta fino a loro e sta scavando nella cava deve esserci qualcosa. Trascorrono la notte nel Dirigibile di Jonas, lui si riprende alle prime ore dell'alba, entrambi sono scossi si abbracciano  forte e dormono fino al mattino seguente. Emily è pensierosa vorrebbe dire al Marito cosa è successo in Lei, ma sa che se lo facesse non le permetterebbe di continuare l'impresa. Jonas capisce che la moglie è turbata, prova a consolarla per andare avanti nell'impresa sa che sono l'unica speranza di questa impresa. I due controllano una vecchia mappa nel dirigibile, scoprono che esiste un altro ingresso per accedere alla cava dei Primi. 

Terza Missione "L'ingresso sulle rocce"Jonas e Emily ripartono con il loro dirigibile alle volte dell'ingresso secondario delle cave. Il viaggio è tranquillo e anche le tempeste di sabbia rossa sembrano ormai finite. Raggiungono l'ingresso secondario dall'alto ed è qui che notano che dei binari (da miniera) sono stati montati in quell'area. I due atterrano su una grossa roccia e poi scendono fino all'ingresso della cavità. Jonas controlla con circospezione la zona aiutato da Emily (un fallimento) non si accorgono però che erano già osservati da due umani. Emily estrae velocemente il fucile quando li sente parlare, ma i due uomini non sembrano bellicosi: "Altri umani?!", anzi sono felici di vedere due Giovani e si avvicinano ad abbracciarli! Jonas e Emily dialogano con i due sopravvissuti di un'altra colonia che si trova a circa  50 km da quest'area, i due tizi spiegano che hanno trovato nella cava un minerale che bruciato può riavviare rudimentali motori.

Jonas e Emily sono abbastanza tranquillizzati, forse era solo una casualità quello che era accaduto. Ma proprio in quel momento uno dei due, quasi balbettando "E' però successo qualcosa negli ultimi scavi", non fa intempo a finire a parale e la sabbia rossa si alza improvvisamente, le rocce prendono a tremare e la macchina dei due Umani si attiva da sola! Impazzita iveste i due uomini inutile il tentativo di Emily e Jonas di salvarli. Emily salta sulla macchina e riesce spaccando un meccanismo a fermarla ma la macchina precipita in un crepaccio creato dalle scosse. Quando cadono a terra, ferendosi, sentono un urlo che gli fa gelare il sangue. Pochi istanti dopo sono raggiunti da un'essere viscido che non avevano mai visto, la cui testa è per tre volte quella di un uomo. 

Parte un combattimento concitato Emily riesce con il suo Fucile e grazie al suo Falco ad abbattere la bestia, mentre Jonas usa i rottami della macchina per bloccargli il corpo.

Scena di recupero:Emily e Jonas sono terrorizzati,scappano! Emily scoppia a piangere... non può più nascondere che porta in grembo suo figlio. Jonas si arrabbia con Emily per non averglielo rivelato prima, i due alla fine scelgono di scappare e di non continuare nell'impresa.  

Gli scavi hanno liberato di nuovo gli Alieni, ma ora la Terra non è pronta ad affrontarli e scacciarli di nuovo da dove sono venuti. Per cui la razza Aliena schiaccia le colonie di umani, Emily, Jonas e alcuni membri della sua famiglia vivono ora nascosti in una grotta lontana dalla loro Oasi, trovano questo rifugio dopo un lungo vagabondare per le aree inesplorate! Emily e Jonas nelle grotte portano alla luce Amanda.

È la prima volta che mi capita che entrambi i giocatori decidono di tornare indietro! Emily era obbligata ad abbandonare aveva raggiunto sette con i legami del passato, Jonas invece era in dubbio. Il dialogo nella grotta è stato bellissimo e il finale davvero tremendo, soprattutto perché un solo Legame importante del Passato può esser salvato insieme all'Eroe che torna indietro. Emily ha scelto la figlia, ma perde sua madre e la sedia a dondolo di suo padre unica cosa che gli era rimasta di lui. Mentre Jonas ha salvato la sua famiglia, ma ha perso il suo migliore amico e ciò che chiamava casa l'Oasi. 

Sicuramente i due giocatori con cui ho avuto il piacere di fare questa partita al Il Mio Fantasy ci hanno messo di loro, ma devo ammettere che a spingere certe reazioni ci sia stato lo zampino del sistema, che ti obbliga in alcuni casi ad approfondire quello che provi, a scegliere e vederli discutere sul da farsi è stata una sensazione incredibile. Mi sono affezionato tantissimo a questi personaggi e spero un giorno che riusciremo a continuare la Saga.

Sostieni Vas Quas Editrice

Sostieni Vas Quas Editrice
Acquista i nostri giochi su DriveThruRPG