mercoledì 14 agosto 2013

Xantis "Classics" vs Xantis "Revolution

Xantis "Classics" vs Xantis "Revolution
Non parliamo di ambientazione, nemmeno di esperienza di gioco, perché entrambi alla fine ricreano la stessa esperienza di gioco e l'ambientazione è la stessa. E' nata una discussione bellissima e costruttiva con amici del gruppo, una discussione in cui abbiamo messo a forte raffronto i due Xantis, capendo i motivi di alcune scene.

> Xantis Classics ha un sistema con regole specifiche per ogni classe, ci sono decine di differenze di utilizzo dei punti per ottenere un tot risultato.

> Xantis Revolution ha un'unica meccanica, un'unica chiave di lettura e le varie capacità dei personaggi sono possibilità diverse.

XANTIS 2ND EDITION (o Classics)
In Xantis Classics schivare non è uguale a usare la Magia Runica o la Preghiera, risultato un mare di regole diverse per alla fine ottenere "Bonus". E' assolutamente uno dei punti di forza del gioco, fa impazzire gli ottimizzatori, fa impazzire i giocatori che amano la strategia profonda e un Crunch infinito e alla fine sempre bilanciato.

Di contro il GM deve conoscere una mole di regole per poter interagire con tutti i giocatori. Il gioco funziona bene nella misura in cui i Giocatori e il GM hanno parlato bene prima di inziare a giocare, definendo che lo scopo di tutti è "ottenere l'esperienza di gioco", non accanirsi contro un giocatore specifico o far morire tutto il gruppo. In modo evidente queste discussioni di pre-gioco aiutano a creare un patto sociale al tavolo, ma le polemiche sono nascoste dietro l'angolo, sempre e comunque dovute a regole. In aggiunta a volte ci si perde dietro ore di ottimizzazioni spaccando magari la tensione di una scena e trasformandola in un mero calcolo. Di Pro però un gruppo affiatato si diverte da pazzi, la tatticità ti fa percepire sempre che hai grosso potere da sfruttare al meglio e alla fine con l'integrazione di Fanmail e vari altri accorgimenti il gioco spingeva anche fortemente alla narrazione. Non ci sono regole per creare legami nel gruppo, quindi ognuno alla fine cercava di ottenere la propria strada e questo causava svariati problemi attorno al tavolo, sempre se i giocatori non si mettevano d'accordo prima (nelle ultime versioni). Date in mano Xantis ad un Rules Lover e vorrete spararvi... Inoltre non c'è una vera struttura che aiuta il GM a generare avventure in base a ciò che i giocatori narrano, ci sono alcune indicazioni che funzionano ma non è una struttura così rigida da permettere a chiunque di giocare in egual modo.

XANTIS REVOLUTION
In Xantis revolution, il gruppo ha legami solidi già dalle prime ore di gioco, il sistema una volta appreso è uguale per tutte le situazioni. Essendo scarico di regole, molto meno tattico, i giocatori si focalizzano sulla parte di intreccio della storia. La tatticità c'è ancora ma è spesso di gruppo, il meta-gioco è un valore aggiunto (ed è assolutamente parte del Game Play).  Lato GM è leggerissimo, sono riuscito a fare il gm dalle 10 di mattina alle 24:30 con rare pause, gli intrecci che si sono creati sono partiti da una scintilla data dal giocatore, non avevo preparato nemmeno una riga di storia eppure sfruttando le meccaniche di interazione fra Legami, Potere delle Fazioni, volere dei vari Giocatori e volere del Gruppo, risultato una pozione esplosiva in cui ogni giocatore era veramente protagonista della storia (zero discussioni al tavolo) e io stanco ma non esageratamente (facevo lo stesso anche con Xantis Classics, ma per due giorni ero uno Zombie).

I Giocatori sembrano però non percepire grossa differenza fra una classe e l'altra (chiamiamola così), perché alla fine i risultati ottenuti sono molto simili e quello che cambia è solo le possibilità che ti da, alla fine dei test però ci siamo resi conto che infondo fai le stesse cose che fai con Xantis Classics ma lo fai con una mole di regole inferiore. Sostanzialmente Xantis Revolution è un gioco di ruolo diverso da Xantis Classics, devi pensare meno alla matematica più a come sfruttare al meglio i legami di Storia e con altri Personaggi per portare avanti l'avventura.

Xantis Classics è dunque peggiore o migliore di Xantis Revolution? La risposta è che Xantis Classics attuale, con tutte le modifiche che lo hanno reso "coerente" è un gioco diverso da Xantis Revolution, i due giochi hanno stessa ambientazione, ma per raggiungere l'esperienza di gioco proposta puntano su strade diversa, in una è la tatticità a fare da padrona nell'altra la gestione degli intrecci di potere.  Per tutti è ovviamente chiaro che per giocare a Xantis Classics c'è bisogno di fare un forte patto sociale, per giocare a Xantis Revolution non bisogna fare premesse è il gioco stesso che te le pone davanti.

In Xantis Classics il GM sceglie le difficoltà in base al gruppo, ha linee guida, in Xantis Classics gli scontri sono calibrati al gruppo e a cosa si vuole ottenere e i giocatori sono sempre coscienti di quello che fanno. Se pesti la coda ad un Cane Grosso poi il cane Grosso Morde. Ora fareste la stessa cosa anche in Xantis Classics, ma li il GM è bastardo che ti ha mandato contro il Grosso Cane in Xantis Revolution è regola...

Tutto qua! Io amo entrambi i giochi con egual misura, ma d'ora in avanti giocherò a Xantis Revolution che si adatta meglio alla mia vita attuale, al fatto che è leggero etc...etc...




Sostieni Vas Quas Editrice

Sostieni Vas Quas Editrice
Acquista i nostri giochi su DriveThruRPG