mercoledì 28 maggio 2014

Holy Truth 2020 un piccolo actual play della mia ultima sessione!



Holy Truth 2020 un piccolo actual play della mia ultima sessione!
Ieri ho fatto una partita ad Holy Truth 2020 che merita un piccolo AP! Quello che ne è venuto fuori in un paio d'ore di gioco è stato davvero bellissimo! Proprio a livello di evoluzione dei personaggi.

Il primo personaggio creato è un Nomade, mentre il secondo personaggio è un Rocker.  Le storie dei due personaggi si sono unite facilmente, in pratica il Nomade perde la sua donna in un'incidente (il Nomade perde un braccio che poi gli viene sostituito con uno robotico) però è stato il fato a farli stare in quell'area in quel momento. IN realtà un'auto ha provato a speronare la macchina del Rocker per ucciderli, il Rocker però è riuscito ad evitare il disastro salvandosi anche se purtroppo anche lui ha perso il suo fidato Chitarrista! "L'unica cosa che i due riescono ad ottenere è una semi targa e un modello di auto".

La prima scena di gioco vera e propria è stata in un Night Club dove il Rocker conosceva una spogliarellista Janet, che conosce bene tutte le cose che succedono in città. Il Rocker usando il suo fascino e sganciando qualche Credito convince Janet a vendergli qualche informazione! Bella scena in cui il gruppo parla con Janet e il Rocker dimostra di provare qualcosa per lei e Janet infondo è attratta anche dal Rocker (l'inizio di una storia d'amore fra i due?).
Janet comunque dice loro che è stata la Triade a cercare di ucciderli. Il Nomade che conosce bene le Gang presenti in città sa bene che la Triade non è facile da affrontare e capisce ovviamente anche subito che non sono i mandatari perché lavorano come mercenari. Il Nomade conosce una piccola mendicante Mayrin che un periodo con la sua compagna aveva cercato di aiutare così i due montano sulla moto e partono alle volte dell’area della città della Triade. Il Rocker pensa sia un’azione abbastanza azzardata, ma è ansioso di conoscere chi voleva ucciderli e per questo alla fine cede…
Mayrin è legata ad un palo, come si farebbe con un cane e sta chiedendo le elemosina, li guarda un’istante riconoscendoli, poi però distoglie lo sguardo come a volerli avvertire. Infatti il Nomade si accorge del gesto e vede un uomo allontanarsi velocemente. Poco dopo da una delle finestre dei palazzi adiacenti inizia una sanguinosa sparatoria! Il Nomade e il Rocker però riescono a rimontare sulla moto, liberando Mayrin e prendendola con loro! Ovviamente la Triade non sta a guardare e proprio la macchina che ha causato l’incidente prende a seguirli! In pratica la macchina volante è guidato da uno della triade, mentre il secondo armato di mitraglia usa particolari scarponi magnetici per rimanere saldo al tetto della carrozzeria e sparare! Il Nomade riesce con il suo braccio meccanico a staccare il nemico dal tetto, il Rocker esperto in arti marziali gli da un colpo in testa facendolo svenire! Un solo colpo di fucile fa scoppiare il motore della macchina volante e poco dopo il gruppo è in salvo in uno degli appartamenti affittati in un MOTEL dal Rocker (Giovanni:”Dire che la scena è stata figa è poco!”)!
Bellissima scena poi nell’appartamento in cui il gruppo riesce a far parlare la persona catturata, che però non sa il vero nome del suo mandatario ma ha un numero di telefono da cui normalmente lo chiama. In questa scena i caratteri dei due Personaggi vanno un pochino in conflitto il Rocker è Spavaldo voleva spezzargli il collo ancor prima che finisse di parlare, solo perché lo aveva offeso, ma il Nomade più calmo riesce a fargli cambiare idea! Mayrin intanto sta piangendo sul letto, bellissima la scena del Nomade che la consola… con un bel abbraccione finale.
Il Rocker però deve continuare nella sua carriera, non vuole fermarsi e vuole anzi farsi vedere al meglio! Usa tutta la sua reputazione e spende molti soldi per modificarsi ulteriormente esteticamente, ha i capelli robotici in pratica può fargli assumere qualsiasi forma vuole, un tatuaggio di una grossa tigre fra spalla e braccio Destro che si muove quando muove i muscoli e ha modificato i suoi piedi in modo che possano cambiare forma in scarpe di varie forme e colori! Ovviamente la sua Empatia inizia a precipitare verso il basso! Fa un’enorme concerto in una delle piazze principali della città nella zona dei locali del Night Club ed è un grosso successo che gli frutta molti crediti! Nel frattempo il Nomade è ora deciso a voler diventare il capo della sua famiglia, le sue ultime gesta gli avevano dato già fama e durante il concerto organizza un raduno in moto dove parla del fatto che la Triade usa Bambini per raccogliere soldi e ora il suo scopo è sgominarli (la sua barra successo lo porterà a liberare i Bambini).

Commento
Abbiamo in realtà giocato una seconda Missione in cui il Rocker sta perdendo di brutto Empatia e anzi a fine missione è finito in un centro di recupero ahah! Spendendo un mare di crediti per le cure di Psicoanalisi! Mentre il Nomade è riuscito a rimanere puro, il bello è che in modo evidente il Rocker ha più successo del Nomade, ovviamente il Rocker sta prendendo scorciatoie ma ci sta anche da dire che ora il Nomade sta salendo e non avendo mai ceduto alle tentazioni è facile che alla fine sarà lui a raggiungere per primo la realizzazione del suo personaggio (ma non è affatto facile, resistere) ci sono veri e propri discorsi fra i personaggi in cui spiegano le motivazioni per cui non fanno alcune scelte, perché non prendono droghe  o non esagerano con la robotica! Penso sia l’aspetto più bello del gioco questo e non vedo l’ora di rigiocare.

Ci sono piccole modifiche da fare al regolamento, sono piccole calibrazioni di fino se vogliamo! Sarebbe da espandere meglio come si va avanti nella missione, nel senso che il sistema è noto ma forse andrebbe aggiunto un paragrafetto che specifica cosa succede in caso di successo o in caso di fallimento di un Obiettivo di missione, etc...etc... 

Sostieni Vas Quas Editrice

Sostieni Vas Quas Editrice
Acquista i nostri giochi su DriveThruRPG